Un milione e 729 mila euro a Milazzo per il Distretto Socio Sanitario

Un milione e 729 mila euro a Milazzo per il Distretto Socio Sanitario

Risorse in arrivo per il Distretto socio sanitario D27. Il Ministero del Lavoro ha infatti approvato il progetto “Sostegno Inclusione attiva” proposto dal Distretto socio sanitario per un importo di un milione e 729 mila euro e adesso si attende l’emissione del decreto di finanziamento.

Il progetto riguarda 113 famiglie del Distretto e prevede il sostegno alle funzioni di Segretariato sociale, il rafforzamento del servizio sociale professionale, l’intervento di assistenza educativa domiciliare, servizi di sostegno educativo scolastico ed extrascolastico. Per queste attività è prevista l’assunzione di educatori, assistenti sociali e psicologi.

Nel progetto anche una parte dedicata ai tirocini lavorativi finalizzati all’inclusione sociale.

Soddisfatto il sindaco Giovanni Formica il quale ha sottolineato l’importanza di attenzionare le “fragilità sociali” (anziani, disabili, infanzia, nuove e vecchie povertà, giovani, migranti). Dobbiamo ripartire da questi concetti e costruire un welfare di comunità per il territorio – ha detto il primo cittadino -. Purtroppo le risorse sono diminuite rispetto al passato ma il nostro impegno è quello di non diminuire i servizi offerti, ma al contrario di innalzarne i livelli di qualità mediante opportune azioni di verifica e di valutazione, avviare azioni innovative di sistema per rispondere a nuovi bisogni sociali.

Articoli consigliati