Caltanissetta, volano calci e pugni durante un pignoramento.Padre e figlio denunciati

Caltanissetta, volano calci e pugni durante un pignoramento.Padre e figlio denunciati

Padre e figlio, di 70 e 40 anni di Caltanissetta, sono stati denunciati dalla polizia per minacce aggravate, porto illegale di armi e resistenza a pubblico ufficiale. Tutto è avvenuto nel corso di un pignoramento mobiliare disposto dal giudice civile da cui è scaturita una rissa tra opposti contendenti. L’uomo di 40 anni, nel tentativo di opporsi al provvedimento di pignoramento ha aggredito l’attuale compagno della ex moglie, colpendolo con calci e pugni. Nel corso della lite il padre di 70 anni ha tentato di raggiungere i due litiganti per aiutare il figlio. Sedati gli animi e resi inoffensivi i litiganti, i poliziotti hanno consentito all’ufficiale giudiziario di portare al termine il pignoramento e portato padre e figlio in Questura. Sotto il sedile anteriore dell’auto dell’anziano gli agenti hanno trovato e sequestrato un martello. I due sono stati denunciati.

Articoli consigliati