Inquinamento, nota del consigliere Simone Magistri

Inquinamento, nota del consigliere Simone Magistri

Il consigliere Simone Magistri è intervenuto a seguito delle dichiarazioni del candidato presidente della Regione, Nello Musumeci, secondo cui: “A Gela, a Milazzo e nel Siracusano c’è omertà sull’inquinamento”.  “Condivido appieno la dichiarazione di Nello Musumeci col quale in più occasioni ci siamo confrontati sull’argomento” dichiara Magistri. “Occorre un intervento forte del futuro presidente della regione per procedere finalmente all’implementazione nella Valle del Mela e nelle altre aree ad alto rischio ambientale siciliane dell’attuale ed inefficiente sistema di rilevamento ambientale, a cominciare dal riconoscimento al Comune di Milazzo del finanziamento di circa 10 milioni per la realizzazione di una rete di monitoraggio ambientale, illegittimamente revocato dall’irresponsabile governo Crocetta. Occorre altresì una forte presa di posizione contro ogni progetto di nuovi insediamenti industriali, primo fra tutti l’inceneritore di cui si paventa la realizzazione nel territorio di San Filippo del Mela.Sono certo che assieme a Nello Musumeci, da sempre attento alle tematiche ambientali, potremo portare avanti assieme queste battaglie… Siamo senz’altro sulla buona strada.”

Articoli consigliati