La CLC Messina Rugby riammessa al campionato di serie B

La CLC Messina Rugby riammessa al campionato di serie B

La CLC Messina Rugby disputerà il prossimo anno il campionato di serie B. La Federazione Italiana Rugby ha infatti ripescato la società presieduta da Pietro Todaro dopo la rinuncia dell’Amatori Messina. La CLC guidava infatti il ranking delle squadre ammesse al ripescaggio. Per i ragazzi del coach Roberto Lo Re arriva quindi una nuova e più importante sfida in un campionato sicuramente più tecnico e duro di quello di C1. L’obiettivo quindi è consolidare la posizione per potere meglio rilanciare le ambizioni. L’esordio sarà domenica 1 ottobre a Sperone alle 15.30 contro il FrascatiRugby 2015. La compagine del presidente Pietro Todaro sarà impegnata anche in tutti i campionati federali giovanili dall’under 8 all’under 18. Davanti ai rappresentanti dell’amministrazione comunale e i vertici federali del rugby con in testa il presidente del comitato siciliano, Orazio Arancio, la società messinese ha esposto i programmi di una stagione che la vedrà esordire in serie B dopo il ripescaggio maturato nei giorni scorsi in seguito alla rinuncia dell’Amatori.

Articoli consigliati