Vola dalla finestra per sfuggire al marito

Vola dalla finestra per sfuggire al marito

Si è lanciata dalla finestra del secondo piano per fuggire dal marito che la minacciava con un coltello. Una donna nigeriana di trent’anni è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Civico di Palermo dopo essere stata soccorsa dai sanitari del 118 in vicolo Vannucci nel quartiere Ballarò. Indagano i carabinieri del nucleo radiomobile avvisati dagli stessi sanitari. E’ stata la stessa donna a dire ai soccorritori di essersi buttata per scappare dal marito che la voleva accoltellare. Non sarebbe in pericolo di vita. Nella caduta ha riportato diverse fratture alle gambe.

Articoli consigliati