LO STUDIO MEDICO “JESHUA” FESTEGGIA IL PRIMO ANNO DI ATTIVITA’ IN STRADA. DOMENICA VISITE MEDICHE GRATUITE A VACCARELLA

LO STUDIO MEDICO “JESHUA” FESTEGGIA IL PRIMO ANNO DI ATTIVITA’ IN STRADA.  DOMENICA VISITE MEDICHE GRATUITE A  VACCARELLA
Scendono in strada i volontari dello studio medico “Jeshua”, dell’associazione “Il pozzo di Sicar”,mettendo in pratica le parole di Cristo nel  Vangelo di Matteo: “Vi farò pescatori di uomini”.
 
E per farlo hanno scelto lo storico quartiere dei pescatori di Milazzo, Vaccarella, ed in particolare lo slargo antistante l’ex ospedale, luogo dove  in passato hanno ricevuto  le necessarie cure sanitarie intere generazioni di milazzesi e non solo.
 
L’iniziativa, pregevole, è quella di allestire un vero e proprio studio medico all’aperto operativo per tutta la giornata di domenica 22 ottobre, dalle 9 alle 17, dove medici, infermieri e volontari accoglieranno tutti coloro che vogliano  sottoporsi a visite mediche, o necessitino di consulti. Un’attenzione particolare sarà dedicata all’aspetto della prevenzione. 
 
Non solo adulti, tuttavia: la missione di strada coinvolgerà anche i bambini, che potranno essere visitati dai pediatri che volontariamente collaborano con lo studio medico, i quali saranno affiancati da un pool di animatori  pronti ad organizzare simpatici momenti di gioco e divertimento.
 
La missione di strada  è il modo che i volontari hanno scelto per celebrare il primo anno di attività dello studio medico “Jeshua”, operativo nei locali messi a disposizione dalla parrocchia del Sacro Cuore, che attraverso il suo parroco, Don Marco D’Arrigo, si è spesa in questi anni per aiutare gli ultimi, i meno abbienti, coloro che non sono in grado di poter sostenere il costo di una sanità che, seppur pubblica, richiede comunque un impegno economico da parte di  chi chiede di accedere ai suoi servizi.
 
Una giornata intensa, quella di domenica 22, che vedrà il coinvolgimento di medici di famiglia, volontari dell’Help Center di Messina, della Croce Rossa Italiana, sez. di Milazzo, oltre che delle comunità parrocchiali e di numerose associazioni di volontariato. Per i fedeli del Sacro Cuore, inoltre, questa giornata è l’occasione di porgere gli auguri per il compleanno del parroco Don Marco D’Arrigo, di cui la comunità festeggerà l’avvicendamento con p. Dario Mostaccio questo giovedì dopo 13 anni di operato sul territorio. Don Marco andrà a seguire la parrocchia dei Santi Pietro e Paolo a Messina ma non lascerà quello che costituisce il suo lavoro nel territorio milazzese e dintorni, anzi come auspicato da tutti, sarà continuato a Messina nel quartiere della nuova realtà parrocchiale, grazie al lavoro di tanti laici volontari che ormai con lui da anni lavorano in sinergia.
 
Previsto alle 16.30 un momento istituzionale,  alla presenza del vicario territoriale della zona tirrenica della diocesi, Padre Francesco FARSACI,  e del sindaco di Milazzo, Giovanni Formica.

Articoli consigliati