Giorgia Meloni a Barcellona Pozzo di Gotto a sostegno di Antonio Catalfamo

Giorgia Meloni a Barcellona Pozzo di Gotto a sostegno di Antonio Catalfamo

Barcellona P.G. – “47 anni solo per parlare del Porto di Capo d’Orlando, il Colosseo lo hanno fatto in 8 anni e dura tutt’oggi.” Esordisce così Giorgia Meloni sul palco di Piazza San Sebastiano a Barcellona Pozzo di Gotto. La Presidente di Fratelli d’Italia, deputata alla Camera dei deputati, ha fatto un tour de force nella provincia messinese. Zona falcata di Messina, poi il nuovo porto di Capo d’Orlando e l’ex Opg di Barcellona Pozzo di Gotto.

Dopo quest’ultima visita ha scritto su Facebook: “Quando le Istituzioni entrano nelle carceri, il più delle volte lo fanno per verificare le condizioni di vita dei detenuti. Noi invece abbiamo visitato oggi la Casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto per verificare le condizioni di lavoro degli agenti della Polizia penitenziaria, dei medici e di tutto il personale. Sono tante le difficoltà con le quali si confrontano ogni giorno, prima su tutte la drammatica carenza di organico. Ancora una volta ho verificato con i miei occhi il lavoro straordinario che fanno queste persone.”

Dopo la conferenza stampa dalla casa circondariale di Barcellona, Giorgia Meloni è quindi salita sul palco di Piazza San Sebastiano, introdotta dal candidato all’Ars Antonio Catalfamo per la lista Nello Musumeci Presidente il quale ha ribadito la “piena sinergia tra i programmi di Fratelli d’Italia e le proposte che abbiamo messo insieme per arrivare a Palermo nel segno della coerenza e della costruttività.”

Articoli consigliati