Si è conclusa a Verona la VI edizione di “Mirabilia – European Network of Unesco Sites” Fino a domani il territorio messinese ospiterà sei buyers per il post tour

Si è conclusa a Verona la VI edizione di “Mirabilia – European Network of Unesco Sites” Fino a domani il territorio messinese ospiterà sei buyers per il post tour

Sono stati accolti dal presidente della Camera di commercio, Ivo Blandina, i sei buyers che, nell’ambito della VI edizione di “Mirabilia”, hanno scelto la provincia di Messina per il post tour previsto dal progetto.

I buyers – provenienti dall’Estonia, dalla Russia, dall’India, dal Giappone, da Israele e dalla Germania – hanno visitato il Palazzo camerale e hanno ricevuto in omaggio alcuni volumi sulle opere d’arte della Camera di commercio. Fino a domani, il territorio messinese li ospiterà a Taormina e alle Isole Eolie.

“Mirabilia – European Network of Unesco Sites”, avviato con la realizzazione della Borsa internazionale a Lerici nel 2012, a Matera nel 2013, a Perugia nel 2014, a Lipari nel 2015, a Udine nel 2016 e a Verona quest’anno, è un progetto di rete degli Enti camerali di Messina, Matera (ente capofila), Bari, Caserta, Genova, Molise, Pavia, Perugia, Potenza, Ragusa, Riviere di Liguria, Verona e Udine, finalizzato a promuovere un’offerta turistica integrata dei siti Unesco e a proporli a un pubblico internazionale sempre più attento ed esigente a un turismo culturale di grande qualità. La Camera di commercio della città dello Stretto, tramite la sua Azienda speciale servizi alle imprese, partecipa dal 2012. «L’Ente camerale di Messina è stato tra i primi ad aderire – afferma Blandina – convinto, ieri come oggi, dell’importanza di questa iniziativa. Valorizzare il patrimonio culturale e ambientale della nostra provincia, che può vantare dal 2000 il sito Unesco delle Isole Eolie, è la strada giusta per attrarre turismo e, dunque, promuovere lo sviluppo».

Alla VI edizione, hanno partecipato nove aziende del Messinese, appartenenti ai settori “turismo” e “food & drink”. L’edizione 2017 ha previsto anche una sezione dedicata all’artigianato con “ARTinART”, espresso attraverso opere realizzate con tecniche e materiali scelti dagli artigiani.

A rappresentare Messina, sono stati gli artisti Loredana Salzano, Carlo e Sonia Maio, Paola Costanzo e Massimo Ziino.

 

Articoli consigliati