A Milazzo la 1° prova del campionato Italiano Karting

A Milazzo la 1° prova del campionato Italiano Karting

E’ stata la città mamertina ad aggiudicarsi la prima delle tre uniche prove che aggiudicherà il titolo di campione italiano karting per i circuiti cittadini 2017, la seconda prova sarà al Lingotto di Torino dal 1 al 3 dicembre e la finale a Fasano di Puglia dal 15 al 17 dicembre. Una gara di livello che vedrà tra i migliori piloti di karting italiani contendersi il titolo tricolore. Due giorni intensi tra sabato 18 e domenica 19 pieni di spettacolo. Si inizia già dalle prime ore di sabato con le prove libere a seguire le qualifiche per aggiudicare la posizione in griglia di partenza, mentre la domenica sarà dedicata interamente alle qualifiche per le prefinali e finali di tutte le categorie, dove saranno presenti i migliori piloti italiani di kart. Un grande impegno profuso dall’A.S.D. karting Milazzo rappresentata dal Presidente Armando Bertè e il Responsabile Tecnico Filippo Gitto, a garantito che la nostra città potesse essere assegnata questa tappa unica nazionale, evento irripetibile per i prossimi anni nella nostra isola. Si prevede la presenza in città di numerosi ospiti che arriveranno per l’evento motoristico nazionale, in un periodo in cui la città non eccelle di turismo, oltre la massiccia partecipazione del pubblico locale a cornice della spendita manifestazione. Questa manifestazione voluta fortemente da Armando Bertè e organizzata da Filippo Gitto giunge alla IV° edizione in tre anni suscitando un notevole interesse nel mondo del karting nazionale. Ogni anno si è cercato sempre di più di far accrescere l’interesse della manifestazione ma appare necessario che questo sia supportato dalla partecipazione della città, no per caso che le gare cittadine di go-kart sono svolte nelle più belle città turistiche siciliane. Il nostro obiettivo è riuscire a dare alla nostra città lustro sportivo nel settore motoristico di karting che oltre al patrocinio dall’amministrazione cittadina s’intende creare delle sinergie con il territorio utilizzando lo sport come motore per lo sviluppo del nostro territorio, afferma Filippo Gitto. Intensi gli impegni profusi per i preparativi di un evento unico, afferma Armando Bertè, per organizzare nel migliore dei modi un evento unico nella storia della nostra città, sarà la risposta che daranno i nostri concittadini a darci la forza per andare avanti.

Articoli consigliati