Sclerosi multipla ed alimentazione, ecco cosa mangiare per vivere meglio

Sclerosi multipla ed alimentazione, ecco cosa mangiare per vivere meglio

Sclerosi multipla ed alimentazione. Un binomio inscindibile, perché una corretta nutrizione garantisce una migliore qualità di vita nei pazienti affetti da questa malattia neurologica a decorso cronico, come sostengono diversi istituti scientifici e soprattutto l’Organizzazione mondiale della sanità attraverso le sue raccomandazioni.
I consigli di base sono consumare almeno cinque porzioni quotidiane di frutta e verdura, aumentare l’assunzione di cibi ad alto contenuto di fibre, diminuire il consumo di grassi saturi e di prodotti raffinati e aumentare il consumo di grassi insaturi.
Questi temi saranno al centro dell’incontro – dibattito “Colazione in Centro” in programma sabato prossimo 2 dicembre alle 10,30 nell’aula magna “Vignola” dell’Ospedale Cervello, promosso dall’Associazione italiana sclerosi multipla e dal Centro di Neuroimmunologia di Villa Sofia, diretto da Salvatore Cottone, punto hub regionale per la Sclerosi multipla. “Studi recenti – sottolinea il dr. Salvatore Cottone – hanno evidenziato il ruolo dei fattori alimentari nella genesi di questa importante patologia degenerativa e demielinizzante del sistema nervoso centrale e proprio recentemente sono stati pubblicati una serie di lavori scientifici su possibili approcci nutrizionali volti al miglioramento di alcuni sintomi della malattia e con un effetto favorevole sul decorso. Il trattamento nutrizionale dei fattori predisponenti alla genesi della sindrome metabolica si rivela particolarmente utile nella prevenzione degli effetti pro-infiammatori normalmente ad essa associati”.
I lavori saranno aperti dal Coordinatore regionale dell’Associazione italiana sclerosi multipla Angelo La Via, seguirà l’intervento del dr. Salvatore Cottone, di Marcella Germanà, nutrizionista dell’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello e poi… spazio ai cibi. Lo chef palermitano Alex Mangano presenterà dal vivo, insieme al nutrizionista, alcuni prodotti alimentari particolarmente indicati nel regime nutrizionale dei pazienti affetti da sclerosi multipla. Previsto un dibattito nel corso del quale il pubblico presente potrà rivolgere domande agli esperti.

Articoli consigliati