Dodicenne tenta il suicidio in classe a Cefalù. Caso di bullismo?

Dodicenne tenta il suicidio in classe a Cefalù. Caso di bullismo?

Un alunno di 12 anni che frequenta la seconda media dell’istituto comprensivo Rosario Porpora di Cefalù si è gettato addosso del liquido infiammabile e con un accendino in mano ha minacciato di darsi fuoco. Il tentativo di suicidio è stato evitato dagli insegnanti che hanno fatto di tutto per scongiurare la tragedia.
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia che indagano il giovanissimo studente è vittima di bullismo e atti persecutori da parte di altri studenti di altre classi dello stesso istituto.  Sono in corso indagini per risalire ai bulli che hanno reso un inferno la vita al giovanissimo alunno.

Articoli consigliati