Store cinesi al posto di Grande Migliore a Palermo

Store cinesi al posto di Grande Migliore a Palermo

Il mercato cinese si allarga giorno dopo giorno, con una realtà ben consolidata in tutto il territorio italiano e non . Infatti possiamo ben dire che hanno “fatto strada” e si sono allargati nelle varie città con un import ed export che ormai rientra nella normalità di un commercio giornaliero a larghe vedute. Prodotti di qualsiasi tipo che spazia su vari campi tecnologici, abbigliamento, fai da te, trovando varie volte quello che di più impensabile si possa percepire con prezzi modici per la stragrande parte di gente che lotta e vive quotidianamente. A Palermo sono presenti con vari negozi in via Maqueda e allargano il loro commercio anche nella grandi catene, pensando e affrontando il commercio con una semplicità che tanti altri non affrontano.

Al posto del Grande Migliore di Via Generale Di Maria, angolo Via Costantino, aprirà uno store della New Star, la stessa con punti vendita Z&H di proprietà di soci cinese. Un impegno sostanziale visto anche il fatto che i sindacati  hanno chiesto la possibilità di salvaguardare dei 20 dipendenti che ne facevano parte, a cui si valuterà il fatto di reinserirli nella nuova gestione per non perdere il posto di lavoro. Realtà ben consolidate che chiudono e nuovi soci esteri che investono in città italiane, mantenendo un certo aspetto economico che deve essere valutato oculatamente se si vuole continuare a sopravvivere con clientela che non può affrontare spese pazze in tempi non consoni alle attuali aspettative che tutti vogliono avere !

Antonio David

Articoli consigliati