Madonie. Si apre ufficialmente la stagione sciistica a Piano Battaglia

Madonie. Si apre ufficialmente la stagione sciistica a Piano Battaglia

Stamattina come previsto si è aperta ufficialmente la Stagione Sciistica a Piano Battaglia, la neve cade ancora abbondantemente e gli impianti sono tutti funzionanti, si prevede un grande afflusso nel fine settimana e per tanto la Protezione Civile  della Città Metropolitana di Palermo​, consiglia di dotarsi di catene o pneumatici da neve.

Sono stati avviati e sono regolarmente in funzione da questa mattina gli impianti di risalita così come era stato annunciato nei giorni scorsi. I primi due sono stati attivati alle 9 del mattino, il terzo intorno a mezzogiorno dopo una valutazione delle condizioni meteo in quota. Già oggi, nonostante la giornata feriale, i primi sciatori si sono serviti degli impianti ma il grande afflusso è atteso, naturalmente, per il fine settimana. Le piste sono ben innevate e perfettamente battute dai nuovi mezzi battipista della Piano Battaglia srl. Il meteo sembra aiutare. Ancora oggi nevicate a intermittenza mentre per il fine settimana potrebbe campeggiare anche il sole. Libere anche le strade di accesso alla località montana anche se, come da normativa, sono necessari pneumatici da neve o catene a bordo. Gli impianti saranno in funzione tutti i giorni dalle 9 alle 16.

Sono complessivamente cinque le piste sciabili in grado di offrire percorsi per ogni tipo di difficoltà, dai bambini o principianti fino agli sciatori esperti. Complessivamente 5 chilometri fra piste “nere”, “rosse”, “blu” e principianti (i colori indicano il livello di difficoltà). La nuova seggiovia biposto lunga circa 600 metri che in 7 minuti porta quasi in vetta alla Mufara serve la pista nota come “Lo Sparviero” con le sue varianti ovvero 2,5 chilometri di piste “nere” e “rosse” e la Pista Mollica per circa 1 chilometro di pista nera. La seggiovia ha una portata di 700 persone ogni ora ed è in grado di eliminare le code alle quali si assisteva negli anni scorsi. Per i meno esperti o per i giovanissimi disponibile anche la sciovia “Mufaretta” lunga circa 200 metri anche questa con una portata di 700 passeggeri ogni ora, serve la pista “blu” nota come “Lo scoiattolo” lunga circa 500 metri. A completare l’offerta c’è il campo scuola della “Marmotta” lungo 250 metri servito da un comodo Tapis Roulant.

La Protezione Civile della Città Metropolitana di Palermo ha inoltre ​dotato l’area di servizi chimici, ha attivato tutti i propri mezzi spazzaneve  ha organizzato i cancelli sulla viabilità sp 54 dove sarà controllata la dotazione di catene e/o gomme da neve. Ha attivato il soccorso alpino e una associazione di volontariato di protezione civile di radioamatori (ERA) per facilitare le comunicazioni radio tra gli operatori di protezione civile. E che domattina presso il Comune di Petralia Sottana è prevista una riunione preventiva tra le forze in campo (Corpo Forestale, carabinieri, guardia di finanza, sindaco di Petralia Sottana e Isnello, Commissario Ente Parco delle Madonie) sulla gestione della forte concentrazione di visitatori attesi per sabato e domenica Prossima.

Di seguito qualche dato tecnico:

5 piste sciabili per ogni tipo di difficoltà, fruibili da un pubblico di bambini di principianti e di sciatori esperti

5 chilometri fra piste ‘nere’, ‘rosse’, ‘blu’ e principianti

1 seggiovia biposto di 600 metri che in 7 minuti porta alla Mufara che serve la pista ‘Lo Sparviero’ 2,5 km di piste ‘nere’ e ‘rosse’ e la Pista Mollica per circa 1 km di pista nera, seggiovia ha una portata di 700 persone ogni ora

1 sciovia per i meno esperti o per i giovanissimi lunga circa 200 metri anche questa con una portata di 700 passeggeri ogni ora, serve la pista ‘blu’ nota come “Lo scoiattolo” lunga circa 500 metri

1 campo scuola ‘Marmotta’ lungo 250 metri servito da un Tapis Roulant

Orari di apertura degli impianti ogni giorno dalle 9,00 alle 16,00

Numeri Utili : Protezione Civile Città Metropolitana di Palermo h24 329 6509857; Presidio Operativo Piano Zucchi (per emergenze legate alla viabilità località Piano Zucchi Piano  Battaglia) 0921 662301

“Il mio apprezzamento per le nuove strutture realizzate dalla Città Metropolitana di Palermo e per il personale della Protezione Civile in attività quotidiana e continuativa per garantire servizi e sicurezza. Persone e strumenti fondamentali che attraverso il turismo invernale daranno un contributo essenziale alla promozione dei Comuni Madoniti e della Sicilia Occidentale intera” lo ha dichiarato Il Sindaco della Città Metropolitana di Palermo Leoluca Orlando.

Articoli consigliati