Messina, esplosi colpi di pistola contro l’auto di una poliziotta

Messina, esplosi colpi di pistola contro l’auto di una poliziotta

La Polizia di Stato indaga a Messina su un grave episodio avvenuto nella notte, quando sono stati esplosi sette colpi di pistola contro l’auto di una agente. La scoperta è stata fatta questa mattina. L’auto, una Lancia Y, era parcheggiata all’inizio del Torrente Trapani, quasi all’altezza di viale della Libertà. I colpi hanno sforacchiato la vettura e un proiettile ha mandato in frantumi il lunotto. Sul posto la Scientifica che ha recuperato alcuni bossoli. Sono in corso accertamenti da parte della Squadra mobile. Ancora sconosciuti i motivi del gesto e se hanno o meno una correlazione con l’attività svolta dall’agente di polizia.

Articoli consigliati