Soffocata da un pezzo di pane. Muore una ragazza di 23 anni a Blufi (Pa)

Soffocata da un pezzo di pane. Muore una ragazza di 23 anni a Blufi (Pa)

La piccola comunità di Blufi è ancora sotto shock per l’incidente domestico avvenuto ieri e finito in tragedia. Una ragazza di 23 anni, Maria Lucia Calabrese, è morta soffocata a causa di un boccone di pane andato di traverso. La notizia si è diffusa anche attraverso la pagina facebook BlufiOnline, queste le parole di cordoglio scritte ieri sera in un post: “Ancora una triste vicenda a Blufi! Maria Lucia Calabrese, una ragazzina di appena 23 anni, di Ferrarello, soffoca per un boccone che gli va di traverso e dopo le complicanze perde la vita: Ciao Maria Lucia, resterai nei nostri ricordi! RIP! Il nostro cordoglio va ai familiari e ai parenti!” Tantissimi i messaggi di affetto e vicinanza ai familiari che in poche ore si sono moltiplicati a commento del post.

Solo pochi giorni fa il piccolo comune madonita era stato turbato da un altro terribile incidente, nel quale aveva perso la vita un’anziana donna, investita dal marito. Risale invece al novembre del 2013 uno dei fatti di cronaca più tristi che siano mia avvenuti a Blufi, l’omicidio della farmacista Giuseppina Iacono, commesso da 2 persone ed una complice a scopo di rapina.

Articoli consigliati