Successo per il ”Gdshow” a Taormina

Successo per il ”Gdshow” a Taormina

TAORMINA – Una notte di festa ricca di grande spettacolo, musica e solidarietà. Ha conquistato il pubblico il “GDShow – Una serata con le stelle”, ieri sera, l’ evento promosso da Gds Media&Communication assieme al Gruppo editoriale SES, con Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia, per celebrare nel teatro Antico di Taormina, una tappa significativa del progetto imprenditoriale della Società Editrice Sud: l’uscita in edicola, con la rinnovata veste grafica dei due quotidiani nel formato full color, nata dall’esigenza di offrire uno strumento informativo sempre più innovativo e accattivante.
Una sfida importante, salutata dalle parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha definito ”il rilancio di due testate significative e cariche di storia come la Gazzetta del Sud e il Giornale di Sicilia tanto più meritevole in un contesto, quello del Mezzogiorno, in cui la battaglia per l’affermazione dei valori costituzionali e della legalità è particolarmente meritoria”. Una serata animata da grandi ospiti, condotta con simpatia da Salvo La Rosa insieme con Chiara Esposito. Sul palco del teatro Antico, ad alternarsi straordinari artisti, di fronte a circa 4500 persone, tra cui i presidenti delle due Regioni di principale diffusione delle due testate, Nello Musumeci per la Sicilia, e Mario Oliverio per la Calabria. Presenti l’amministratore delegato della SES e direttore editoriale di Gazzetta del Sud, Lino Morgante, con il direttore responsabile Alessandro Notarstefano e il presidente e direttore del Giornale di Sicilia, Antonio Ardizzone con il vice-direttore Marco Romano.
A dare il via allo spettacolo, accolto da scroscianti applausi, Nino Frassica, in una esilarante esibizione con la band tutta messinese dei Los Plaggers. Grande protagonista poi la musica de Il Volo, Red Canzian, Dolcenera, Nesli, Mario Venuti, Dave Monaco, e la trascinante e irresistibile comicità tutta siciliana di Enrico Guarneri e dei Soldi Spicci. Un momento indimenticabile il premio alla carriera a Pippo Baudo, per i 59 anni di grandi successi. Tutti hanno risposto con entusiasmo e grande generosità all’invito, per una serata speciale per valorizzare i talenti, la cultura e la bellezza del Sud, nel nome della solidarietà. Grazie alla sensibilità degli artisti presenti e al supporto di alcune aziende – tra cui il main sponsor Naïma, brand della profumeria – l’intero incasso della vendita dei biglietti verrà devoluto a quattro associazioni: Madre Serafina Farolfi e Arcobaleno 3P di Palermo, la Mensa di S. Antonio di Messina e la Caritas regionale calabrese. La serata, la cui regia è stata affidata a Natale Zennaro, realizzata con la collaborazione di Puntoeacapo Concerti e Videobank per la realizzazione tecnica, sarà poi trasmessa sulle emittenti TGS ed RTP.

Articoli consigliati