Alimentare: Taormina gourmet,imprenditori e chef a confronto

Alimentare: Taormina gourmet,imprenditori e chef a confronto

Ai nastri di partenza la sesta edizione di Taormina Gourmet, l’evento organizzato da Cronachedigusto.it, in programma dal 27 al 29 ottobre all’Hotel Villa Diodoro a Taormina. La kermesse “ospiterà – afferma il direttore del giornale on line Fabrizio Carrera – le migliori cantine italiane, chef gourmet, aziende agroalimentari d’eccellenza, birrifici artigianali, oltre a nomi di esperti di fama nazionale e internazionale come Riccardo Cotarella, Oscar Farinetti, Angelo Gaja, Teo Musso, Attilio Scienza, Pedro Ballesteros MW, Lorenzo Dabove in arte Kuaska, Luigi Schigi D’Amelio, Daniele Cernilli, Luca Gardini e Gae Saccoccio”. “Un parterre di ospiti che – aggiunge – racconterà la propria esperienza imprenditoriale, mettendo in risalto i punti di forza del sistema agroalimentare italiano”. Il maxi banco di assaggio accoglierà oltre 100 titolari di cantine, più di 40 di birrifici artigianali e oltre 30 aziende agroalimentari; mentre trenta sono le masterclass coordinate da esperti che racconteranno vini e birre artigianali. Grande attenzione al mondo della ristorazione di prestigio: la cene d’autore dal tema “Giochi senza Frontiere” ospiterà gli chef stellati Roy Caceres, Lorenzo Cogo e Accursio Craparo. Venti i cooking show che vedranno ai fornelli chef di ogni parte d’Italia. Taormina Gourmet 2018 rinnova inoltre il suo omaggio alla viticultura siciliana con la terza edizione del Sicilian Wine Awards, il concorso che premia i migliori vini siciliani valutati da una giuria d’eccezione presieduta da Daniele Cernilli, alias Doctor Wine.

Articoli consigliati