Violenza su minori, arrestato insegnante

Violenza su minori, arrestato insegnante

La polizia di Stato ha arrestato un americano di 64 anni appena condannato a 4 anni di reclusione e a una multa di 18 mila euro per produzione di materiale pornografico con l’utilizzo di minori. Gli agenti hanno eseguito una ordinanza del gip: l’uomo è ritenuto responsabile di ulteriori e più gravi reati, nei confronti delle stesse giovani vittime, rispetto a quelli oggetto della condanna. L’uomo, che viveva da molti anni a Palermo, impartiva lezioni di inglese privatamente e, per breve tempo, anche in alcune scuole pubbliche; inoltre era stato per diversi anni volontario nel reparto pediatrico di un ospedale cittadino. Gli agenti della sezione “reati sessuali e in danno di minori” hanno accertato che aveva un sito internet, dove parlava della sessualità dei minori; in casa gli sono stati sequestrati alcuni hard disk con filmati da lui prodotti e con bambini protagonisti. Le vittime hanno aggravato la posizione dell’uomo, che è accusato di violenza sessuale in danno di minori e atti sessuali con minori.

Articoli consigliati