“Giochi di Leonardo”, un successo all’istituto “Da Vinci” di Milazzo

“Giochi di Leonardo”, un successo all’istituto “Da Vinci” di Milazzo

Si conferma anche per quest’anno il successo riscosso dai “Giochi di Leonardo”, gara di Informatica, Logica e Matematica promossa dall’I.T.E.T. “Leonardo da Vinci” di Milazzo e giunta alla sua quarta edizione.

I circa 200 partecipanti, provenienti dagli Istituti “Luigi Rizzo” di Milazzo, “Guglielmo Marconi” di Pace del Mela, “Enrico Fermi” di San Filippo del Mela, “Pasquale Galluppi” di Santa Lucia del Mela, “Zirilli” di Milazzo e “Leonardo da Vinci” di Villafranca Tirrena, hanno avuto modo di confrontarsi con la risoluzione di quesiti anche di elevata difficoltà, svolgendo la gara computer based, come previsto dal bando, grazie alla dotazione informatica messa a disposizione presso i laboratori della scuola.

L’Istituto guidato dalla Prof.ssa Stefania Scolaro ha voluto così confermare la tradizionale formula che vede gli allievi delle seconde e terze classi delle scuole secondarie di primo grado competere gratuitamente mettendo alla prova le proprie competenze digitali e logico-matematiche, nella convinzione dell’importanza rivestita da tali pratiche per un corretto sviluppo di capacità indispensabili sia in campo scolastico che nell’ambito lavorativo.

I vincitori di questa quarta edizione sono: per la categoria Alpha, Francesco Vertucci 1° classificato (scuola media “Zirilli”), Filippo Giaimo 2° classificato (scuola media “L. Rizzo”), Alessandro Marchello 3° classificato (scuola media “Zirilli”); per la categoria Beta: Miriam Vitale 1a classificata (scuola media “Zirilli”), Matteo Caravello 2° classificato (scuola media “E. Fermi”), Martina D’Agostino 3a classificata (scuola media “L. da Vinci”).

Al termine della competizione nell’Aula Magna dell’Istituto mamertino si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori: il primo classificato di ciascuna delle due categorie ha ricevuto un tablet, mentre i secondi e i terzi classificati si sono aggiudicati ciascuno una Skill card per il conseguimento della Nuova ECDL, la Patente Europea del Computer. Il numeroso pubblico intervenuto alla cerimonia ha assistito anche alla presentazione di “Leolotto”, applicazione ideata e realizzata dagli allievi delle classi quarte e quinte dell’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni” in collaborazione con gli studenti del corso di “Grafica e Comunicazione” dello stesso Istituto: tale software ha contribuito a creare un ulteriore momento di divertimento per il giovane pubblico, che è stato coinvolto in una lotteria grazie alla quale sono state assegnate felpe e magliette con il logo della scuola, offerte dalla Gialtek, e due copie del nuovo diario scolastico del “Leonardo da Vinci”.

Articoli consigliati