A Barcellona P.G. un convegno per non dimenticare l’Olocausto degli Ebrei

A Barcellona P.G. un convegno per non dimenticare  l’Olocausto degli Ebrei

Il Giorno della Memoria si celebra ogni anno il 27 gennaio: il giorno in cui nel 1945 le truppe dell’Armata Rossa entrarono ad Auschwitz e liberarono il Campo di Sterminio dove milioni di Ebrei furono torturati e uccisi dai nazisti. Per l’importante ricorrenza il Comune di Barcellona P.G. lo scorso 25 gennaio ha organizzato un Convegno a Tema  “Per Non Dimenticare”. La manifestazione, cui hanno preso parte studenti ed insegnanti di scuole cittadine, si è svolta presso il Parco “Maggiore La Rosa” della vecchia stazione ferroviaria. Dopo i saluti del Sindaco, Roberto Materia e dell’Assessore alla Cultura, Angelita Pino, sono intervenuti Maria Rosa Naselli (Biblioteca Comunale “Nannino Di Giovanni”), Salvatore Scilipoti ( Vice Presidente Pro Loco ” A. Manganaro”) e il Dott. Antonio Franco Cassata (Magistrato), studioso e conoscitore della Shoah. Durante gli interventi sono state lette delle poesie e suonate musiche (Note della Speranza) dai musicisti Antero Arena (Violino) e Maria Assunta Munafò (Pianoforte).  Domenica 27 gennaio alle ore 10,00 si svolgerà invece la Cerimonia Commemorativa, con il ritrovo delle Autorità a Palazzo Municipale, da dove prenderà avvio un corteo che si incamminerà verso la Villa ” Primo Levi” ove sarà depositata una corona di alloro; seguirà dopo un momento di preghiera.

Articoli consigliati