È morto Giacomo Battaglia, cabarettista partner di Miseferi

È morto Giacomo Battaglia, cabarettista partner di Miseferi

E’ morto la scorsa notte in un ospedale di Crotone, dov’era ricoverato da tempo per una grave malattia, l’attore reggino Giacomo Battaglia.

Battaglia, 54 anni, noto per esibirsi in pubblico in coppia con Gigi Misefari, uno dei protagonisti delle ultime stagioni del teatro Bagaglino di Roma e più volte ospite di Porta a Porta, la trasmissione di Bruno Vespa, di cui era imitatore ed estimatore. Pur colpito dalla grave malattia, Battaglia, fino a che le condizioni di salute glielo hanno permesso, ha proseguito la sua attività culturale, scrivendo il romanzo “Mia madre non lo deve sapere”, e a chiunque lo avvicinava ripeteva continuamente: “Chi non ride è fuori moda”.

Secondo quanto si è appreso, i funerali saranno celebrati a Reggio Calabria in forma privata.

Articoli consigliati