Camera mortuaria in tenda in ospedale

Camera mortuaria in tenda in ospedale

All’ospedale Ingrassia di Palermo la camera mortuaria è stata trasferita in una tensostruttura “per ospitare le salme solo il tempo necessario per provvedere al trasferimento gratuito nella vicina camera del presidio Pisani di via La Loggia. Una soluzione provvisoria in attesa della ristrutturazione di una sala”, affermano la direzione dell’Asp. Ma alcuni familiari dei malati o di alcuni defunti hanno protestato. “E’ semplicemente mancanza di rispetto per i sentimenti e il valore umano”, scrive Paola Campanella su Facebook”. “Ti tolgono la dignità anche da morto”, aggiunge Adriana Bruno. “Gli indispensabili ed indifferibili lavori di ristrutturazione e riqualificazione della camera mortuaria proseguiranno in modalità intensiva su due turni per consentire di ridurre i tempi di consegna fissati nel prossimo 29 giugno”, ribatte la direzione sanitaria. E’ stato chiesto dall’Asp al Comune un intervento per garantire il servizio di trasferimento delle salme anche sabato e domenica.

Articoli consigliati