L’ITET “LEONARDO DA VINCI” DI MILAZZO FESTEGGIA I SUOI PRIMI 60 ANNI

L’ITET “LEONARDO DA VINCI” DI MILAZZO FESTEGGIA I  SUOI  PRIMI 60 ANNI

Lo storico istituto tecnico di Milazzo  taglia il  traguardo  dei  sessant’anni della sua fondazione. Un anniversario importante, che cade in un anno ricco di avvenimenti e di successi.

Sessant’anni  e non li dimostra.  Un anniversario che costituisce un’occasione importante , sia per celebrare il ricordo di chi si è speso con impegno e dedizione per la crescita della scuola, sia per riflettere su cosa rappresenti adesso  l’ITET: una scuola altamente formativa, da sempre proiettata verso il futuro.

Nata nel  1956 come sezione staccata dell’Istituto Tecnico “A.M. Jaci” di Messina, la scuola, che aveva sede presso il Municipio di Milazzo, ottiene il 01/10/1958 (a.s.1958/59) l’autonomia, identificandosi come la prima scuola tecnica istituita nella città. Nel 1973 si trasferisce presso i nuovi locali nella sede di via Colonnello Magistri e ben presto  diventa il primo Istituto Tecnico Commerciale della Provincia, rinsaldando quel forte legame con il territorio che è la sua caratteristica più significativa. Dal territorio limitrofo, infatti, l’ITET  accoglie ben presto le istanze di formazione, sfruttando le opportunità e rinnovandosi in relazione alle dinamiche della popolazione  delle riforme scolastiche. Presto l’Istituto si arricchisce di nuovi indirizzi e di laboratori attrezzati  ed è oggi  portatore di un’offerta formativa innovativa e al passo con i tempi.

Il programma dei festeggiamenti è stato particolarmente ricco: nella mattinata dopo i saluti istituzionali è stato presentato il  nuovo marchio dell’Istituto, a cura del Prof. Antonio Patti; quindi si è tenuto l’incontro con  Raffaele Trimboli, alunno eccellente dell’Istituto, autore del libro “Salvati”.

Alle 11,30 Santa Messa , celebrata da padre Dario Mostaccio,  presso il Duomo “Santo Stefano Protomartire”.

Alle ore 17,30 ancora in Aula Magna  rievocazione della scuola ieri e oggi, con ricordi ed esperienze di dirigenti, docenti  e alunni  del passato.  Sono state proiettate immagini storiche, intrecciate con le testimonianze  delle attività di cui l’Istituto è oggi protagonista, tra cui il grande evento “Leonardo500”, che ha recentemente mobilitato la scuola  in occasione del cinquecentenario della morte del genio toscano.

La novità più significativa, oltre al nuovo marchio,  è stato l’esecuzione, durante il concerto  dell’orchestra dell’Istituto, dell’inno “DA VINCI FOREVER”, composto dal Prof. Antonino  Raimondo proprio per il 60°  anniversario della fondazione.

La Dirigente Scolastica, Prof.ssa Stefana Scolaro, nell’impossibilità di farlo singolarmente, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno svolto ruoli diversi all’interno dell’Istituto negli anni passati per poi partecipare ai festeggiamenti come graditi ospiti, testimoniando direttamente la loro esperienza e i loro ricordi di un illustre passato.

 

 

Articoli consigliati