Occhiali Tusa a Palazzo dei Normanni

Occhiali Tusa a Palazzo dei Normanni

Gli occhiali con la vistosa montatura gialla attorno alle lenti tonde di Sebastiano Tusa, morto nel disastro della Ethiopian Airlines, diventano una istallazione. L’opera d’arte, realizzata dall’architetto Salvatore Gentile, è esposta nel cortile Maqueda, a Palazzo dei Normanni. A volerla lì è stato il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, dopo averne parlato con la moglie di Tusa, Valeria Patrizia Li Vigni. “L’architetto l’aveva realizzata per piazzarla in una spiaggia siciliana – dice Miccichè – Ma dopo aver avuto l’ok dalla moglie di Tusa ho voluto che fosse piazzata nel cortile del Palazzo, spero possa rimanervi in via permanente”. Subito dopo una breve cerimonia nel cortile, a sala d’Ercole, alla presenza del governatore Nello Musumeci, Miccichè e i deputati dell’Ars hanno commemorato Sebastiano Tusa.

Articoli consigliati