Floresta/ Rapinano parente 93enne e minacciano di bruciarlo, arrestati

Floresta/ Rapinano parente 93enne e minacciano di bruciarlo, arrestati
Hanno rapinato un parente di 93 anni minacciando di bruciarlo vivo. Protagonisti della vicenda sono due fratelli, Giuseppe e Nunzio Pagliazzo, rispettivamente di 65 e 51 anni, arrestati dai carabinieri a Floresta, un paese del messinese sui monti Nebrodi. I due la notte tra il 4 ed il 5 febbraio scorso, insieme ad un complice ancora non identificato, sono entrati... Continua

Omicidio cuoco di Modica: Pm, movente carabiniere passionale

Omicidio cuoco di Modica: Pm, movente carabiniere passionale
«I motivi del gesto sono da ricondurre a verosimile movente passionale, attesi i rapporti pregressi con la vittima». E’ il movente, secondo l’accusa, dell’omicidio di Giuseppe Lucifora, il cuoco di 57 anni assassinato il 10 novembre 2019 per cui è stato arrestato il carabiniere Davide Corallo, di 39 anni. Ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip... Continua

Ponte Stretto: dossier Confindustria, “senza non esiste futuro”

Ponte Stretto: dossier Confindustria, “senza non esiste futuro”
«Sono passati 65 anni, spesi 960 milioni di euro, coinvolti circa 300 progettisti, 100 tra società, enti, atenei. Ma ancora da Messina a Villa San Giovanni ci vuole il traghetto. Per 3,3 km un’ora, se va bene». Comincia così un dossier di Unindustria Calabria, Sicindustria, Confindustria Catania e Confindustria Siracusa, in cui si ribadisce che «non si può parlare di... Continua

MATRIMONIO POST COVID, LE REGOLE PER LA FESTA DI NOZZE, DAL BUFFET AI BALLI

MATRIMONIO POST COVID, LE REGOLE PER LA FESTA DI NOZZE, DAL BUFFET AI BALLI
Dopo il ‘sì’ sarà possibile una festa come ai ‘vecchi tempi’. O quasi. Tornano in gran parte del Paese le classiche tavolate di nozze dopo una serie di ordinanze che permettono in generale cerimonie, ma riescono anche a conciliarsi con le linee guida sui banchetti dopo i riti religiosi: tutto in linea con gli allegati all’ultimo Dpcm sulle misure anti-contagio... Continua

Italia, culla democratica che spesso dimentica i suoi valori.

Italia, culla democratica che spesso dimentica i suoi valori.
  Nella giornata della festa della Repubblica, in cui i sentimenti patriottici emergono spontanei e si moltiplicano in ricordo di quel 2 giugno 1946 in cui la monarchia di Casa Savoia fu soppiantata dalla nascita della Repubblica, grazie al referendum istituzionale indetto a suffragio universale, l’Italia frenata dall’emergenza legata al coronavirus, festeggia in maniera sobria quello che fu storicamente l’inizio... Continua

Movida incosciente, perché rischiare l’irreparabile?

Movida incosciente, perché rischiare l’irreparabile?
Spesso mi chiedo come il buon senso sia diventato così difficile da attuare. Già, il buon senso! E’ la capacità di giudicare con equilibrio e ragionevolezza una situazione, comprendendo le necessità pratiche che essa comporta. Eppure, sembra un qualcosa di sfuggevole, di astratto, verso il quale se c’è, non si dà la giusta importanza. Dopo il recente lockdown, i morti,... Continua