Salute, ok dall’Ars ad ordine del giorno del Pd per “mantenere obbligo vaccinazioni in Sicilia”

Salute, ok dall’Ars ad ordine del giorno del Pd per “mantenere obbligo vaccinazioni in Sicilia”
“Vanno adottati tutti i provvedimenti affinché sia mantenuta l’obbligatorietà delle vaccinazioni infantili per l’accesso a scuola sin dal prossimo anno scolastico”. Lo prevede un ordine del giorno del PD accettato dal governo regionale come raccomandazione.  “Il governo nazionale – si legge nel documento approvato dall’Aula – ha presentato un emendamento al ‘decreto milleproroghe’ che rinvia all’anno scolastico 2019/20 il divieto... Continua

Per un cuore sano niente fumo e più attività sessuale

Per un cuore sano niente fumo e più attività sessuale
Per un cuore in salute niente fumo e in vista dell’estate l’attività sessuale come toccasana. Il primo suggerimento arriva da uno studio guidato dalla Bj›rknes University College di Oslo, in Norvegia, pubblicato sullo European Journal of Preventive Cardiology, che ha revisionato 29 ricerche precedenti per un totale complessivo di oltre 667mila persone coinvolte, arrivando alla conclusione che fumare aumenta del... Continua

Farmaco antitumorale, Sicilia penalizzata

Farmaco antitumorale, Sicilia penalizzata
In tutta Italia il farmaco antitumorale Ribociclib è utilizzato per la cura dei tumori al seno; non si capisce il perché questo non avvenga in Sicilia, determinando una situazione gravissime che mette a rischio la salute di tante siciliane». Lo afferma Claudio Fava, deputato regionale del movimento “CentoPassi” e Presidente della Commissione Regionale Antimafia siciliana. «Ho presentato una interrogazione urgente... Continua

Le sigarette “mandano in fumo” la cura delle gengive

Le sigarette “mandano in fumo” la cura delle gengive
Le sigarette possono ‘mandare in fumo’ il lavoro del dentista: in caso di malattia delle gengive (parodontite), infatti, il fumo riduce l’efficacia delle terapie, per esempio della rimozione del biofilm batterico che causa il problema. Chi fuma ottiene minori benefici dal trattamento e le tasche gengivali (che si formano tra la gengiva e la radice del dente e dove i... Continua

La cannabis sintetica può causare ictus tra i giovani

La cannabis sintetica può causare ictus tra i giovani
L’uso di cannabis sintetica può causare l’ictus tra i giovani. Questo è l’avvertimento dei ricercatori del Roswell Park Cancer Institute e della State University di New York a Buffalo dopo che aver analizzato il caso di un detenuto di 25 anni, portato al pronto soccorso in uno stato confusionale, con debolezza al lato destro del corpo e incontinenza intestinale. I... Continua

L’ambiente logora il sistema immunitario

L’ambiente logora il sistema immunitario
Se le difese immunitarie si deteriorano negli anni, la colpa e’ in gran parte dell’ambiente. A condizionare l’attivita’, piu’ che i fattori genetici sono dieta, attivita’ fisica, inquinanti e microbi. E’ quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista Cell. I ricercatori dell’Universita’ di Stanford sono giunti a questa conclusione grazie a un’innovativa tecnica, la citometria di massa, che permette di... Continua

Dalla Cina alla Cosmofarma di Bologna, UniMe in prima linea tra ricerca e innovazione

Dalla Cina alla Cosmofarma di Bologna,   UniMe in prima linea tra ricerca e innovazione
L’Università di Messina in prima linea in prestigiosi eventi di carattere internazionale, in tema di crescita imprenditoriale e nuove generazioni: l’ateneo sarà rappresentato dalla Spinoff Science4life all’edizione 2018 della Cosmofarma StartUp Village Exhibition di Bologna. La grande fiera internazionale dedicata all’innovazione, che si terrà a Bologna dal 20 al 22 aprile, sarà una preziosa opportunità di visibilità e interazione anche per la ricerca che ha... Continua

Sicilia, le strategie per contenere l’epidemia di morbillo

Sicilia, le strategie per contenere l’epidemia di morbillo
Vertice all’ospedale Garibaldi di Catania sui casi di morbillo, quattro dei quali mortali, che si sono verificati in città (l’ultimo in ordine di tempo pochi giorni fa ha avuto come vittima un bimbo di appena 10 mesi). L’ assessore regionale alla Salute Ruggero Razza ha voluto verificare i protocolli adottati, soprattutto nel catanese. «Ho ritenuto utile un confronto con specialisti... Continua