Bonifiche edifici amianto, interrogazione del gruppo dei “Centristi per Milazzo”

Bonifiche edifici amianto, interrogazione del gruppo dei “Centristi per Milazzo”

I consiglieri comunali del gruppo “Centristi per Milazzo”, Franco Coppolino, Maria Magliarditi e Rosario Piraino hanno presentato una interrogazione con la quale chiedono all’Amministrazione di intercettare i finanziamenti stanziati per il fondo di bonifica dell’amianto di beni pubblici e contaminati. Tale fondo, istituito dal Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare, mette a disposizione 5,536 milioni di euro per l’anno 2016 e 6,018 per il 2017 e il 2018.  La misura stabilisce che il fondo è finalizzato a finanziare i costi per la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di bonifica mediante rimozione e smaltimento dell’amianto e dei manufatti in cemento-amianto su edifici e strutture pubbliche destinate allo svolgimento delle attività dell’amministrazione partecipante o comunque attività di interesse pubblico. Oggetto degli interventi possono essere tutti quegli edifici che presentano criticità legate all’amianto soprattutto per quegli immobili vicino a parchi, asili nido e strutture pubbliche. Nell’interrogazione i tre consiglieri chiedono anche di sapere se già esiste o se è in via di predisposizione una mappatura delle situazioni critiche connesse al rischio amianto nelle aree di competenza comunale.

Giampaolo Petrungaro

Articoli consigliati