Palermo,dato alle fiamme un clochard

Palermo,dato alle fiamme un clochard

Nella notte a Palermo è morto un clochard nei pressi di Via Cappuccini. Sull’uomo 45enne,  gli è stata cosparsa della benzina e poi dato alle fiamme, davanti la mensa dei poveri chiusa da tempo. La squadra Mobile indaga per omicidio e le inchieste condotte dal pm Maria Forti,  indirizzano nel trovare come primo elemento la tanica del liquido infiammabile usato per il vile atto. Appena sono arrivati i Vigili del Fuoco per Marcello Cimino questo il suo nome  non c’è stato niente da fare, in quanto il corpo era già carbonizzato. Si indaga anche nella direzione di poter usufruire delle telecamere poste in vicinanza della via per tentare di risalire all’uomo in prossimità della zona ed avere migliori certezze in merito quanto prima.

Problema dei clochard in aumento nelle città, dove la presenza in punti cardini delle città li mette sotto tiro da gente che è in giro solo per far del male chi soffre e non è in grado a poter vivere degnamente e cerca riparo in punti più confortevoli. Ignobili gesti che purtroppo si devono preventivare, ma che purtroppo a volte non riescono a sopperire i tanti problemi el disagio e delle metropoli cittadine.

Antonio David

Articoli consigliati