Forza Italia chiede all’ex sindaco Italiano di riorganizzare il partito

Forza Italia chiede all’ex sindaco Italiano di riorganizzare il partito

Si avvicinano le elezioni regionali previste in autunno e a Milazzo si comincia a respirare aria di campagna elettorale. Tra i primi partiti che si stanno organizzando Forza Italia che ha affidato all’ex sindaco Lorenzo Italiano il compito di creare una nuova base composta da giovani. Italiano non sarà comunque un candidato alla corsa per l’Ars. In fibrillazione anche il Pd, uscito con le “osse rotte” nell’ultima campagna elettorale dove non è stato neppure presente col simbolo. Poi la “fuga” di molti iscritti e simpatizzanti e ora, con l’ultimo tesseramento, si sta puntando a costituire un circolo nuovo di zecca. Tra i “volti nuovi” che peraltro riscuotono simpatia anche nella città del Capo l’avvocato Antonio Catalfamo, deciso a seguire le orme del padre, il dermatologo Saro Catalfamo, già assessore provinciale e candidato a sindaco a Barcellona. Il suo motto è “Prima il territorio”. Scenderà in campo con una lista di centro destra.

Articoli consigliati