Record del Mondo di apnea realizzato a Milazzo!

Record del Mondo di apnea realizzato a Milazzo!

Realizzato nella piscina comunale di Milazzo, dalla pluricampionessa mondiale Alessia Zecchini, il nuovo Record Mondiale di Apnea senza attrezzi (DNF, rana subacquea). Durante la quarta edizione della DugonCup, gara di apnea indoor organizzata dall’Associazione Dugongo Team, la giovane atleta romana ha percorso ben 180,90 metri nel tempo di 3 minuti e 10 secondi, battendo di sette metri il suo stesso primato ottenuto a Salerno.  La gara ha visto la partecipazione di molti campioni provenienti da diverse parti d’Italia, tra cui l’atleta della nazionale Vincenzo Ferri, vice-campione del mondo in assetto costante che ha vinto la prova per la massima categoria élite, coprendo con la monopinna la distanza di 205 metri (più di 8 vasche!) . Ottima la prestazione di Salvatore Bavusotto, milazzese facente parte del club azzurro, che ha percorso 180m con la monopinna e ha vinto nella specialità dnf. Massimiliano Rifici, del Dugongo Team, si è aggiudicato invece la gara di Apnea Statica, rimanendo “senza respiro” per ben 6 minuti e 17 secondi.  Trapela grande soddisfazione dalle parole del Presidente del Club Carmelo Isgrò che ha dichiarato: “sono contento che le acque di Milazzo portino sempre bene alla nostra Alessia che, con quest’ultimo, ha stabilito bel cinque record italiani a Milazzo!”  A condurre la gara il giudice internazionale CMAS Salvatore Rubera e il giudice regionale Lucia Ebreo. Alla premiazione hanno presenziato l’Assessore Piera Trimboli e il Maresciallo Roberto Antonacci della Capitaneria di Porto di Milazzo. Notevoli le performances degli atleti della squadra padrona di casa.  Oro nella categoria junior 16 femminile per la debuttante Nicole Cassisi e per Marco Rodrigues in quella maschile. L’atleta Lorenzo Andreotti conquista invece la prima posizione nella categoria young sia con che senza attrezzi. Passaggio di categoria anche per gli esordienti Gianfranco Rossello e Francesco Milio, oro rispettivamente in Dyn e Dnf. Ottengono una medaglia d’oro a testa anche i fratelli Daniele e Giancarlo Torre; lo stesso vale per Martina La Loggia nella 1° cat. femminile. Incetta di medaglie anche per Maria Pia Mistretta che ha vinto la gara di apnea statica femminile con 3 minuti e quella di dinamica percorrendo ben 110 m con bipinne (il suo personal best). Le due giornate hanno visto, tra l’altro, la partecipazione di numerosi atleti milazzesi come Samuele Italiano, Michelangelo La Spada, Antonino Torre, Alice Fazio, Roberto Lo Duca e Alessandro Ximone.

Antonio Petrungaro

Articoli consigliati