Milazzo Academy, doppietta di Milazzo e gol di Stagno raddrizzano una gara partita male

Milazzo Academy, doppietta di Milazzo e gol di Stagno raddrizzano una gara partita male

MILAZZO ACADEMY/PRO FALCONE 3-3. Prima Categoria. Gara pirotecnica al Pippo De Gaetano di S. Pietro dove i ragazzi del presidente Gitto subiscono subito la rete della formazione ospite su sviluppi di un corner. Passano pochi minuti e da una distrazione difensiva nasce la rete del doppio vantaggio ospite. Gara subito in salita per i padroni di casa che hanno comunque il merito di non scoraggiarsi, così dopo i primi 10 minuti con la testa e il corpo negli spogliatoi iniziano a macinare gioco chiudendo di fatto gli avversari nella propria metà campo per tutta la gara. Uomo gara lo diventa Stefano Milazzo che con due traiettorie magiche, la seconda su calcio di punizione, riporta a galla i rossoblù, realizzando due splendidi gol.
Quando la prima frazione di gioco sembra ormai destinata al pareggio arriva il nuovo vantaggio ospite con un tiro da lontano che sorprende l’estremo di casa leggermente fuori dai pali. Neanche il tempo di rimettere la palla a centrocampo che arriva il fischio del direttore di gara che manda tutti a bere un tè caldo. La ripresa è un monologo rossoblù con svariate occasioni prima e dopo del meritato pareggio che arriva grazie al destro del bomber Stagno che da pochi passi supera Accetta.

Nonostante i cinque minuti di recupero il fortino eretto dagli ospiti regge fino al triplice fischio.

Alla fine un punto sudato ma che va comunque stretto ai padroni di casa per quanto fatto vedere soprattutto nel secondo tempo anche grazie agli ingressi di La macchia e Quadri che hanno dato dinamismo alla manovra rossoblù.
Disattenzioni che costano care alla formazione di Mister Nastasi mentre il Pro Falcone ringrazia e porta a casa un punticino insperato alla vigilia.

MIL: Milazzo Francesco, Patanè (46′ La Macchia), Formica, Stanghellini (46′ Quadri), Trimboli, Caragliano, Torre F. (83′ Spadaro), Rizzo, Stagno, Piccolo, Milazzo Stefano. Allenatore Giuseppe Nastasi. A disposizione: Soldino, Torre G., Xhafaj, Garofalo. Arbitro: Salvatore Accetta.

Antonio Petrungaro

Articoli consigliati