Settimana del Pianeta Terra: presentato a Messina il geoevento dal titolo “Petrolio, fatti e misfatti”

Settimana del Pianeta Terra: presentato a Messina il geoevento dal titolo “Petrolio, fatti e misfatti”

Si è svolta stamane a Palazzo dei Leoni la conferenza stampa di presentazione del geoevento “ Petrolio, fatti e misfatti”, appuntamento inserito nell’ambito della VII edizione della Settimana del Pianeta Terra.
Il meeting è organizzato dal Museo della Fauna dell’Università di Messina, con la collaborazione del Museo Mineralogico “Sebastiano Mottura” di Caltanissetta e la partnership della Città Metropolitana di Messina, del Provveditorato agli Studi di Messina e della Federazione Autonoma Bancari Italiani di Messina e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dell’Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), del Consiglio Nazionale dei Geologie e dall’iniziativa  “Bellezza in Costituzione”.
Ad aprire l’incontro è stata l’avv. Annamaria Tripodo, dirigente della Città Metropolitana di Messina, che ha sottolineato l’importanza di un più responsbile utilizzo della plastica, rimarcando la necessità che sia adottata al più presto una legislazione più rispondente alle attuali esigenze ambientali.
Il prof. Mauro Cavallaro, conservatore del Museo della Fauna del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università degli Studi di Messina, ha anticipato alcuni aspetti che saranno trattati nel corso degli incontri di lunedì e martedì prossimi, in particolare il tema dell’inquinamento legato alle microplastiche, i cui effetti non sono ancora totalmente noti ma che devono richiamare l’attenzione di esperti e responsabili per adottare politiche di salvaguardia dell’ambiente, e sullo sversamento di petrolio e dei suoi derivati nelle acque marine ed interne. In particolare, il prof. Cavallaro ha rimarcato il ruolo fondamentale che rivestono le multinazionali e le scelte geopolitiche, sempre più protagonioste, spesso in negativo, dell’evoluzione ambientale dell’intero pianeta.
La geologa prof.ssa Ester Tigano, responsabile organizzativo della VII edizione della Settimana del Pianeta Terra, ha espresso la propria soddisfazione per la scelta di dedicare agli studenti delle scuole primarie (lunedì 14 ottobre) e secondarie (marted’ 15 ottobre) gli appuntamenti in programma a Palazzo dei Leoni, un obiettivo che si è concretizzato grazie alla collaborazione fondamentale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Ufficio VIII – Ambito Territoriale di Messina.
La prof.ssa Tigano ha precisato che il programma prevede uno spazio dedicato ad un pubblico più adulto in calendario martedì 15 ottobre, alle ore 16.30, presso l’Accademia Peloritana dei Pericolanti.
Al termine della conferenza è stata ufficializzata, in accordo anche con l’ Ufficio Scolastico Regionale di Messina, la proposta di un bando di concorso, sul tema oggetto dell’evento, cui potranno partecipare gli studenti dei vari istituti scolastici.
La prima giornata del meeting si aprirà lunedì 14 ottobre, alle ore 9.30, presso il Salone degli Specchi di Messina di Palazzo dei Leoni.

Articoli consigliati