A2A VINCE L’OSCAR DI BILANCIO PER LA MIGLIORE DICHIARAZIONE NON FINANZIARIA

A2A VINCE L’OSCAR DI BILANCIO PER LA MIGLIORE DICHIARAZIONE NON FINANZIARIA

A2A ha ricevuto il Premio Speciale “Oscar di Bilancio per la Dichiarazione non Finanziaria” durante la cerimonia della cinquantacinquesima edizione. Tra le 216 imprese candidate, A2A ha visto riconosciuta la capacità di raccontare l’impegno del Gruppo su temi ambientali e sociali e il suo modello di business, orientato a creare nel tempo valore sostenibile e condiviso con le comunità. Nel corso della cerimonia il premio è stato consegnato al Presidente del Gruppo A2A Giovanni Valotti, che ha dichiarato: “Questo riconoscimento arriva a coronamento di un percorso, intrapreso cinque anni fa, tramite il quale A2A ha voluto mettere la sostenibilità al centro della sua strategia industriale. La nostra Dichiarazione Non Finanziaria unisce oggi la Politica di Sostenibilità del Gruppo, ispirata all’Agenda 2030, e concreti obiettivi ambientali e sociali che fanno parte integrante del Piano Industriale in base ai quali valutiamo i nostri manager. Per rendere questo impegno chiaro a tutti i nostri interlocutori redigiamo anche i bilanci di sostenibilità territoriale, che in questi anni ci hanno consentito di soddisfare il crescente interesse delle comunità locali per il nostro coinvolgimento nelle sfide ambientali e sociali.” La motivazione che la giuria del Premio ha espresso è stata: “La Dichiarazione non Finanziaria del Gruppo A2A è un ‘Bilancio Integrato’ molto ben impostato; chiaramente identificato e contestualizzato con specifico riferimento all’adozione sia dei GRI Standards che delle disposizioni dell’International Framework emanato dall’International Integrated Reporting Council (IIRC). Partendo da una lucida presentazione del modello di business, infatti, A2A ha espresso chiaramente una disclosure strategica che evidenzia il nesso con gli SDGs ed ha evidenziato le componenti operative che influenzano la creazione di valore per i vari capitali, con ampio spazio alla riflessione sulle principali opportunità (non solo i rischi) associate alle tematiche ESG. Il Bilancio Integrato risulta particolarmente fruibile ed efficace sul piano della comunicazione, prestandosi ad un’agevole ed intuitiva lettura anche grazie al supporto di grafici che ben sintetizzano le dinamiche oggetto di analisi.” L’ Oscar di Bilancio è il riconoscimento che Ferpi (Federazioni Relazioni Pubbliche Italiana) dedica alle aziende più virtuose nell’attività di reporting e nella cura dei rapporti con gli stakeholders, con l’obiettivo di promuovere e divulgare una cultura d’impresa capace di legare strategia e performance finanziaria con il contesto sociale e ambientale.

Articoli consigliati