Liceo Classico Milazzo e Università Messina riflettono insieme sul tragico, l’Impallomeni è presente

Liceo Classico Milazzo e Università Messina riflettono insieme sul tragico, l’Impallomeni è presente

Il Liceo Impallomeni di Milazzo, diretto dalla Professoressa Caterina Nicosia, parteciperà alle giornate di studio sulle tragedie greche che verranno rappresentate quest’estate al Teatro Antico di Siracusa. L’iniziativa, denominata Classics’ R-Evolution e giunta alla seconda edizione, nasce da un’idea del Professor Claudio Meliadò, Associato di Letteratura Greca presso il DICAM (Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne) dell’Università di Messina, prontamente accolta dai presidenti delle principali delegazioni AICC (Associazione Italiana di Cultura Classica) di Sicilia e Calabria. L’idea è quella di creare uno spazio di discussione condiviso tra Licei Classici e Università, in cui confrontare diversi approcci, motivi di interesse e punti di vista intorno a quel cuore tuttora pulsante della civiltà occidentale che è la tragedia greca. Al tavolo dei relatori si alterneranno docenti universitari, docenti di liceo e studenti.

 

All’iniziativa, che quest’anno si intitola Ifigenia in Tauride e Baccanti. Dal mito alla scena, prenderà parte il liceo milazzese con la classe IV A Classico. Nella prima delle due giornate di studio previste, che si terrà Venerdì 7 Febbraio presso l’Auditorium del DICAM nel polo universitario “Annunziata” di Messina, i ragazzi presenteranno una relazione sulle traduzioni dell’Ifigenia in Tauride di Euripide realizzate per le rappresentazioni siracusane da due letterati siciliani, Giovanni Alfredo Cesareo (negli anni ’30 del secolo scorso) e Vincenzo Consolo con la consulenza del grecista Dario Del Corno (nei primi anni ’80). Gli studenti, coordinati dalla Professoressa Maria Miceli, spiegheranno come il cinquantennio che separa i due lavori si ripercuota sulle scelte stilistiche e lessicali dei traduttori. Anche il Prof. Massimo Raffa parteciperà al convegno come relatore con un intervento su “La musica delle Baccanti”.

 

Docenti e studenti dei licei e dell’Ateneo messinese si incontreranno nuovamente il 21 Aprile per tirare le somme delle attività svolte.

 

Articoli consigliati

One thought on “Liceo Classico Milazzo e Università Messina riflettono insieme sul tragico, l’Impallomeni è presente

  1. […] l’articolo completo sul sito di giovanni petrungaro (Comunicati Stampa)Fonte: giovanni petrungaro (Comunicati […]

Comments are closed.