Furti e estorsione in Sicilia, 6 arresti nel Lazio

Furti e estorsione in Sicilia, 6 arresti nel Lazio

I carabinieri della compagnia di Patti (Me), con il supporto dei militari di Tivoli (RM), stamane hanno arrestato sei Rom, Marika Goman, 42 anni, Nina Goman, 61anni, Renata Goman, 40 anni, Sonia Goman, 34 anni, Mirko Jovanovic, 32 anni, Kristijan Orsus, 46 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Messina, su richiesta della Procura, accusati  – a vario titolo – di furto aggravato in concorso, estorsione in concorso, indebito utilizzo di carte di credito, uso di atto falso e false dichiarazioni a pubblico ufficiale. Gli indagati sono stati arrestati in campi nomadi a Roma e Guidonia Montecelio (RM).
Il provvedimento scaturisce dalle indagini dei carabinieri di Patti e dalle stazioni di Santa Domenica Vittoria, San Piero Patti e Ficarra, che ha ricostruito le attività criminali degli
indagati che, tra il 2017 ed il 2018, in alcuni comuni della provincia di Messina, avrebbero compiuto numerosi reati contro il patrimonio ai danni di persone ultraottantenni scelte come
vittime in ragione della loro vulnerabilità.

Articoli consigliati