FAI i Luoghi del Cuore 2020 la Cripta del Duomo di Messina al 14° posto

FAI i Luoghi del Cuore 2020 la Cripta del Duomo di Messina al 14° posto

Continua il tour del Comitato che sostiene la candidatura della Cripta del Duomo di Messina, come Luogo del Cuore Fai (Fondo per l’ambiente italiano) 2020.

Dopo la presentazione all’arcivescovo di Messina, mons. Giovanni Accolla, anche l’assessore alla cultura del Comune di Messina, Enzo Caruso, ha ricevuto una delegazione guidata dal coordinatore Pippo Trimarchi. All’assessore Caruso è stato presentato il dettagliato programma del Comitato e si è complimentato per i recenti progressi ottenuti nella scalata alla classifica generale dei Luoghi del Cuore. Nei prossimi giorni sarà richiesto il patrocinio del Comune di Messina e l’assessore Caruso ha dato la sua disponibilità a promuovere la raccolta firme e a realizzare in autunno, dopo la riapertura delle scuole, ed emergenza Covid-19 permettendo, delle attività culturali insieme all’assessore alla Pubblica Istruzione, Roberto Trimarchi, da realizzarsi nell’area pedonale antistante alla Cripta.

A palazzo Weigert l’Assessore Caruso, ha incontrato il coordinatore Pippo Trimarchi, insieme a Franz Riccobono, Rosa Maria Lucifora, Laura Giuffrida, Nino Dini, Gaetano Citto e Domenico Interdonato. Il Comitato è composto da quasi 50 aderenti, che sono in crescita, ai quali si sono aggiunte a sostegno tante attività commerciali, associative, parrocchie e istituti religiosi, che stanno collaborando fattivamente alla raccolta di firme su registri cartacei.

Le votazioni, alle quali possono partecipare anche i minorenni, si concluderanno il 15 dicembre 2020. Oltre alle firme sui registri è possibile votare sul sito del Fai anche dall’estero.

Il comitato ha una pagina Facebook “La Cripta del Duomo di Messina Luogo del Cuore Fai”, gruppo pubblico al quale si può liberamente aderire, che ha quasi tremila iscritti.

Articoli consigliati