Milazzo, la Primavera del Palermo vince il Memorial Salmeri

Milazzo, la Primavera del Palermo vince il Memorial Salmeri

La formazione Primavera del Palermo si aggiudica il secondo memorial “Marco Salmeri”. I ragazzi di mister Bosi vincono infatti il triangolare in memoria del calciatore mamertino tragicamente scomparso nel 2014, battendo il Milazzo e pareggiando con il Due Torri. E con lo striscione “Marco Salmeri: una bandiera che non finirà mai di sventolare”, le gigantografie esposte da Milazzo e Due Torri e le coreografie del tifo organizzato si è aperto l’evento, caratterizzato dal commosso ricordo di “Marchitto” nello stadio a lui intitolato.

Apre il trofeo la sfida tra Milazzo e Due Torri, vinta dai biancorossi ai calci di rigore. Dopo due minuti si rendono pericolosi gli uomini di Venuto, con una bordata di Palmisano che da fuori area costringe Trovato alla parata in tuffo. La palla resta però in area, dove arriva Segreto che col destro calcia di poco a lato. Al 9’ D’Arrigo cerca la testa di Tricamo su calcio di punizione, ma Ingrassia svetta su tutti e si impadronisce della sfera. Non c’è praticamente nessuna occasione fino a tre dalla fine, quando i rossoblù sono vicinissimi al colpaccio. Fleri crossa sul dischetto per Cannavò, che si inserisce perfettamente e d’esterno calcia a lato il pallone della vittoria.

Ai calci di rigore parte avanti il Due Torri, che segna con Cassaro dopo la parata di Ingrassia sul tiro di Ancione. Per i padroni di casa trasformano Cannavò, D’Anna e Bertino, così come per gli ospiti Palmisano e Messina. Pellegrino colpisce la traversa, Ingrassia para il tiro di D’Arrigo ed è Bonanno a mettere a segno il rigore che decide l’incontro in favore del Due Torri.

La seconda gara va al Palermo Primavera. Al 13’ arriva infatti il gol del vantaggio rosanero. Plescia incorre sulla destra e mette in mezzo per Bonfiglio, che di tacco insacca alle spalle di Fagone. Al 22’ è ancora protagonista il giovane numero dieci ospite che, dopo aver dribblato Tricamo, si fa stendere in area da D’Arrigo e si incarica di battere il calcio di rigore assegnato da Merendino. Dal dischetto il capitano ospite deve fare i conti con Totò Fagone, che in tuffo respinge e mantiene le distanze. La formazione di Giunta ci prova in più occasioni su calcio piazzato, ma la gara si chiude comunque sul risultato di 0-1.

 L’ultimo match si chiude in pareggio ed il Palermo conquista il primo posto. La partita resta a centrocampo per tutti i 45’ ma è subito vivo il Due Torri, con il tiro di Palmeri che diretto in porta si infrange sulla copertura di un difensore palermitano. Al 18’ Scolaro manca invece la traversa difesa da Di Cara per questione di centimetri, incrociando un gran destro da 25 metri che fa sussultare l’undici di Bosi. Sulla mezz’ora Brasile è in fuorigioco al momento della conclusione in rovesciata, mentre Palmeri è vicinissimo al gol con un pallonetto a porta sguarnita che si spegne di poco alto sul fondo prima del triplice fischio.

Antonio Petrungaro 

TABELLINI

 Milazzo 0-0 Due Torri (3-4 d.c.r)
Milazzo: Trovato, Manzella, Fleri, D’Arrigo, Tricamo, Balastro, Cannavò, D’Anna, Rasà (45’ Ancione), Bertino, Costa. All. Giunta.

A disposizione: Fagone, Porcino, Bonaffini, Mandanici, Raia, Jobe.
Due Torri: Ingrassia, Cassaro, Mosca, Scolaro, Ravidà, Pellegrino, D’Amico, Palmisano, Stassi (18’ Bonanno), Messina, Segreto (23’ Aprile). All. Venuto.

A disposizione: Bonvissuto, Mascari, Scaffidi Argentina, Palmeri, Bellamacina, Galati.
Arbitro: Francesco Comito della sezione di Messina. Assistenti: Giuseppe Merendino e Giuseppe Mattace Raso, entrambi della sezione di Messina.

 

Milazzo 0-1 Palermo Primavera
Marcatore: 13’ Bonfiglio
Milazzo: Fagone, Bonaffini, Finocchiaro (27’ Cannavò) , D’Arrigo (23’ Bertino), Tricamo, Mandanici, Jobe, D’Anna, Ancione, Bertino, Sjrko (18’ Porcino), Costa .All. Giunta

A disposizione: Trovato, Arizzi, Casale, Rasà.
Palermo: Breza, Santoro, Tarantino, Tafa, Pane, Tramonte, Di Paola, Gattabria, Plescia (35’ Galici), Bonfiglio, Rizzo. All. Bosi.

A disposizione: Di Cara, Marinali, Calivà, Brasile, Geraci, Silva Marques.
Arbitro: Merendino. Assistenti: Mattace Raso e Comito.

 Due Torri 0-0 Palermo Primavera
Marcatore:
Due Torri: Ingrassia (24’ Pandolfo), Scolaro, Mosca, Bellamacina, Cassaro, Ravidà, Scaffidi Argentina, Puntoriere, Palmeri, Bonanno (22’ Stassi), Segreto (30’ Messina) .All. Venuto

A disposizione: Aprile, D’Amico, Mascari, Galati, Bucca, Pellegrino.
Palermo: Di Cara, Santoro, Tarantino, Marinali, Pane, Galici (20’ Plescia), Calivà, Gattabria (24’ Tramonte), Brasile, Geraci, Silva Marques. All. Bosi.

A disposizione: Breza, Tafa, Di Paola, Bonfiglio, Rizzo.
Arbitro: Mattace Raso. Assistenti: Comito e Mattace Raso.

 

Advertisment

Articoli consigliati