Sanità: arrestati primario e infermieri a Palermo

Sanità: arrestati primario e infermieri a Palermo
Un primario, 2 infermieri e un informatore sanitario sono stati arrestati a Palermo per truffa nell’ambito di un’indagine dei carabinieri del Nas. Nei confronti di Natale Francaviglia, direttore unità complessa di Neurochirurgia dell’ospedale Civico, degli infermieri e dell’agente di commercio sono stati disposti i domiciliari. L’indagine riguarda l’utilizzo di protesi mediche e di ricoveri in ospedale. Complessivamente nell’inchiesta sono coinvolti... Continua

Traffico illecito rifiuti metallici, 15 misure cautelari

Traffico illecito rifiuti metallici, 15 misure cautelari
La Guardia di Finanza ha eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal gip del tribunale di Palermo nei confronti di 15 persone accusate, a vario titolo, di traffico illecito di rifiuti, emissione di fatture false e occultamento di documentazione contabile. Complessivamente sono 146 le persone indagate nell’ambito dell’inchiesta svolta sotto la direzione della Procura della Repubblica di Palermo,... Continua

Mafia: ucciso nel 1999, due arresti a Barcellona PG

Mafia: ucciso nel 1999, due arresti a Barcellona PG
Due uomini di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) sono stati arrestati dalla Polizia perché ritenuti responsabili dell’omicidio, avvenuto il 4 maggio 1999, di un autotrasportatore, Martino Rizzo Carmelo, di 28 anni, su una piazzola di sosta dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria, nei pressi di Lauria (Potenza). Secondo le indagini coordinate dalla Procura distrettuale antimafia di Potenza, l’omicidio ebbe lo scopo di “affermare... Continua

Violenza sessuale a paziente, arrestato un medico a Palermo

Violenza sessuale a paziente, arrestato un medico a Palermo
La Polizia di Stato ha posto agli arresti domiciliari un medico indagato per violenza sessuale nei confronti di una paziente. La misura è stata emessa dal Gip di Palermo Roberto Riggio, su richiesta del pm Sergio Mistritta dopo le indagini condotte dalla Squadra Mobile. L’episodio sarebbe avvenuto nel febbraio scorso durante una visita eseguita mentre il medico era di turno,... Continua

Terme Vigliatore (ME): i Carabinieri sequestrano un’area di 5 mila metri quadrati lottizzata abusivamente per finalità edificatorie

Terme Vigliatore (ME):	i Carabinieri sequestrano un’area di 5 mila metri quadrati lottizzata abusivamente per finalità edificatorie
I Carabinieri della Stazione di Terme Vigliatore hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto su richiesta del Sostituto Procuratore della locale Procura della Repubblica, Dr. Matteo De Micheli, nei confronti di cinque persone ritenute responsabili di concorso in lottizzazione abusiva di terreni per scopo edilizio. Il provvedimento scaturisce dall’attività investigativa... Continua

Cedono parti solaio, chiusa una scuola

Cedono parti solaio, chiusa una scuola
Una porzione di solaio (intonaco e laterizi) si è staccata ed è caduta nella stanza al secondo piano della segreteria di una scuola di Palazzolo Acreide, nel Siracusano, senza provocare danni alle persone nonostante fosse presente personale in servizio. E’ accaduto sabato. Il lunedì un altro pezzo di solaio si è staccato nell’area d’ingresso all’edificio (a scuola chiusa), tanto che... Continua

Truffa a giocatori d’azzardo, tre arresti in Sicilia

Truffa a giocatori d’azzardo, tre arresti in Sicilia
I Carabinieri del Reparto Territoriale di Gela stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, tra le province di Agrigento e Caltanissetta, nei confronti di tre persone componenti di un’organizzazione criminale dedita alle truffe di giocatori d’azzardo. Nel corso dell’indagine, denominata “Showdown”, i militari dell’Arma hanno ricostruito come facoltosi professionisti, con il vizio del gioco d’azzardo, venissero raggirati mediante l’uso di un... Continua