Tra Argentina e Arabia Saudita è stato calcio spettacolo.

Crolla l’Argentina e l’Arabia Saudita rimonta e batte Messi all’esordio. Argentina 1 Arabia Saudita 2; ed è subito calcio champagne. Che bella partita è stata, che calcio vitale, emozionante, spettacolare, abbiamo vissuto. Possiamo dire che il calcio espresso dall’Arabia Saudita ha fatto pensare al puro divertimento, senza l’assillo di momenti farraginosi e molto noiosi che il pallone moderno ci offre…

Continua

Sandro Mazzola, il figlio d’arte che oggi compie 80 anni.

Ha segnato un’epoca, quella di un pallone romantico che narrandolo oggi sconfina nella retorica dei valori sportivi e umani. Eppure Sandro Mazzola, figlio di papà Valentino morto tragicamente nella sciagura di Superga assieme al Grande Torino, a 80 anni compiuti riserva sempre il ricordo di una figura cui si è legato ed ispirato dal punto di vista professionale. Nel  prestigioso…

Continua

Una storia, tante storie. Stefano Abatangelo – The Hammer – a 40 anni conquista il titolo italiano dei medio massimi.

Già, The Hammer – il martello. Un appellativo che gli è stato dato da un procuratore francese che dopo un match condotto in maniera vincente, gli si è avvicinato per dirgli che in quella occasione aveva martellato l’avversario. Un giudizio tecnico perfetto per Stefano Abatangelo, che da allora ne ha fatto il modo caratteristico di condurre ogni suo incontro con…

Continua

Torino – Juventus, il derby delle deluse.

C’era una volta il derby della Mole che affascinava per colore, interesse e sano sfottò tra due fazioni così diverse e capaci di guardarsi in cagnesco, ma simili nell’abitare in quella Torino che è stata importante dal punto di vista della storia del football italiano. Erano gli anni che Granata e Bianconeri lottavano per lo scudetto e tanti altri decenni…

Continua

Il 10 ottobre, giornata del disagio mentale, rievoco un’intervista davvero particolare.

Oggi, giornata del disagio mentale, rievoco un’intervista davvero particolare. Nei miei file salvati in tanti anni che testimoniano il mio lungo percorso giornalistico, ho rispolverato questa intervista fatta al presidente dell’AIA Alfredo Trentalange. Una sorta di “reliquia” giornalistica che ascoltandola e rileggendola con il senno di poi dà la giusta dimensione di quello che è l’uomo, la persona che viene…

Continua

Juve, che figuraccia hai fatto a San Siro.

Con tutto il rispetto, per il Bologna il Maccabi Haifa, la Juventus non ha capito che il Milan è un’altra cosa. Ma non è neanche il Real Madrid che vince Champions a ripetizione e bisogna inchinarsi prima di affrontarlo. Il Milan è il Milan, squadra forte, con idee chiare, ben costruita tecnicamente e tatticamente dalla società e dal suo allenatore Pioli. Squadra…

Continua

Il Napoli ritrova la sua “cazzimma” e la Juve riprende a vincere con i suoi soliti problemi.

Vista com’è andata la partita, il Napoli in casa dell’Ajax avrebbe potuto segnare 10 gol, talmente è stata grande la differenza di volontà, grinta e determinazione che i partenopei hanno messo in campo. E’ stato un 1 a 6 da scrivere nella storia del club perché è arrivato forse un po’ inaspettato, ma sicuramente sperato, vista la forma smagliante che…

Continua