Il debito pubblico è salito di 36 miliardi ad aprile

Il debito pubblico è salito di 36 miliardi ad aprile
Sale il debito pubblico ad aprile, attestandosi a 2.467 miliardi in aumento di 36 miliardi rispetto a marzo quando risultò pari a 2.431 miliardi. Si torna quindi ai livelli di luglio scorso, quando il debito si attestò a 2.467,4 miliardi. Ad aprile scorso, era a quota 2.430,4 miliardi. Secondo Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, si tratta di un debito “destinato ad aumentare”:... Continua

A2A, prima riunione del nuovo Consiglio di Amministrazione

A2A, prima riunione del nuovo Consiglio di Amministrazione
Si  riunito per la prima volta il Consiglio di Amministrazione di A2A S.p.A. nominato dall’Assemblea dei Soci del 13 maggio 2020. Il Consiglio ha nominato Renato Mazzoncini quale Amministratore Delegato e Direttore Generale della Società. Il Consiglio ha conferito al Presidente l’incarico di curare, in coordinamento con l’Amministratore Delegato per quanto di competenza di quest’ultimo, le relazioni istituzionali e le... Continua

POSTE ITALIANE: AL VIA ANTICIPAZIONE SOCIALE CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI

POSTE ITALIANE: AL VIA ANTICIPAZIONE SOCIALE      CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI
Poste Italiane rende noto che anticiperà il trattamento di cassa integrazione ordinaria e in deroga ai clienti BancoPosta e PostePay Evolution con accredito dello stipendio a chi ne farà richiesta. Con questa iniziativa, Poste Italiane intende offrire un sostegno concreto ai lavoratori destinatari di uno dei trattamenti di integrazione salariale ordinario o in deroga per aiutarli ad affrontare le esigenze... Continua

A2A aumenta il sostegno a famiglie e imprese, con particolare riguardo ai clienti in situazione di disagio economico, in cassa integrazione o beneficiari di altre misure di sostegno al reddito

A2A aumenta il sostegno a famiglie e imprese, con particolare riguardo ai clienti in situazione di disagio economico, in cassa integrazione o beneficiari di altre misure di sostegno al reddito
Per continuare a fronteggiare l’emergenza Covid-19, A2A Energia prosegue nell’adozione di tutti gli interventi straordinari a tutela dei propri dipendenti, clienti e stakeholder in generale, nel pieno rispetto delle disposizioni delle Autorità competenti e delle misure restrittive in vigore. Permane la chiusura dei canali fisici di contatto con i clienti, di tutti gli sportelli territoriali, dei negozi e dei presidi... Continua

Coronavirus, Catalfo: 3 miliardi reddito emergenza, platea 3 milioni

Coronavirus, Catalfo: 3 miliardi reddito emergenza, platea 3 milioni
“C’è una parte di cittadini che in questo momento non ha alcun sostegno, dovrebbero essere circa 3 milioni. Stiamo valutando la platea e l’impatto. Quindi per tutte queste persone che non hanno altri sostegni al reddito sarà previsto il reddito di emergenza, che le aiuterà in questo periodo anche di crisi economica”. Così la ministra del Lavoro e delle Politiche... Continua

Coronavirus, banche anticiperanno cassa integrazione lavoratori

Coronavirus, banche anticiperanno cassa integrazione lavoratori
E’ stata sottoscritta nella notte tra le parti sociali e l’Associazione bancaria italiana (Abi) “alla mia presenza e su mio invito, la convenzione per l’anticipazione degli ammortizzatori sociali previsti dal decreto Cura Italia. Tra i punti principali, la convenzione prevede che le banche aderenti adotteranno condizioni di massimo favore per evitare costi a carico dei lavoratori”. Lo comunica il ministro del Lavoro... Continua

Coronavirus, Draghi: “Siamo in guerra, Europa sia unita”

Coronavirus, Draghi: “Siamo in guerra, Europa sia unita”
“La pandemia di coronavirus è una tragedia umana di proporzioni potenzialmente bibliche. Molti oggi vivono nel terrore o piangendo i loro cari. Le azioni intraprese dai governi per evitare che i sistemi sanitari vengano travolti sono coraggiose e necessarie. Devono essere sostenute. Ma quelle azioni comportano un enorme e inevitabile costo economico”. Si apre così un articolo che Mario Draghi... Continua

Casa: i prezzi si stabilizzano nel 2019

Casa: i prezzi si stabilizzano nel 2019
L’Istat registra “una sostanziale stabilizzazione dei prezzi del mercato immobiliare residenziale” nel 2019. I prezzi delle abitazioni chiudono l’anno con una diminuzione di appena un decimo di punto rispetto al 2018 e con un trascinamento sul 2020 di poco positivo (+0,1%). I prezzi delle abitazioni esistenti (che pesano per oltre l’80% sul totale) calano dello 0,4% nel 2019, quelli delle... Continua