“Astrea” e autodifesa per le donne, la dimostrazione della “Budokan” nell’atrio del Carmine

“Astrea” e autodifesa per le donne, la dimostrazione della “Budokan” nell’atrio del Carmine

Una manifestazione rivolta a tutte le donne per promuove i corsi di Difesa Personale dell’Associazione Sportiva Budokan Real Combat. Una iniziativa promossa dall’Associazione “Astrea – Amici delle Donne” e inserita nel programma dell’estate milazzese 2019. Nel corso della serata le psicologhe dell’associazione milazzese hanno illustrato l’importanza della difesa personale come contrasto e prevenzione alla violenza di genere, in quanto dal punto di vista psicologico la difesa personale è intesa non solo come insieme di tecniche e tattiche ma come un atteggiamento mentale che permette alla persona di credere in se stessa e nella sua capacità di essere in grado di fronteggiare una situazione di pericolo, o ritenuta tale, imparando anche a gestire quelle che sono le emozioni come ansia e paura. Quando si parla di difesa personale si intende una preparazione psicofisica che consente da un lato di acquisire tecniche efficaci per neutralizzare l’aggressore e dall’altro di conoscere i propri processi emotivi e cognitivi: per affrontare una situazione di pericolo non serve solo un corpo forte ma anche e soprattutto una mente che consenta di sentirsi forte. L’istrtuttore Roberto Andaloro e le allieve dell’associazione Associazione Sportiva Budokan Real Combat hanno dato dimostrazioni pratiche di tecniche e tattiche di difesa personale. A tutte le donne che hanno partecipato all’evento è stato distribuito un coupon che darà diritto ad un mese di prova gratuita in Cat Program, che potranno utilizzare per sperimentare e sperimentarsi nella difesa personale.

Articoli consigliati