A RINELLA RESTAURO CHIESA SAN GAETANO E PROCESSIONE A MARE CON LA PRESENZA DELL’ARCIVESCOVO.

A RINELLA RESTAURO CHIESA SAN GAETANO E PROCESSIONE A MARE CON LA PRESENZA DELL’ARCIVESCOVO.

A Rinella, frazione del Comune di Leni, isola di Salina, per la ricorrenza della festività in onore di San Gaetano, sono stati inaugurati, dopo i recenti restauri, il prospetto frontale ed il campanile della chiesa parrocchiale , che risale a 165 anni fa e dedicata al Santo Patrono della splendida località eoliana. Infatti prima della consueta processione a mare è avvenuta la cerimonia alla presenza, per la prima volta, dell’Arcivescovo Mons. Giovanni Accola (che ha impartito la benedizione) e del Vicario Episcopale mons. Gaetano Tripodo; inoltre hanno presenziato le autorità civili e militari, i funzionari della Soprintendenza di Messina, della Confraternita di San Gaetano di Rinella e di San Giuseppe di Leni, oltre a numerosi fedeli giunti da ogni parte dell’isola di Salina. Hanno preso la parola il parroco P. Giuseppe La Rosa, il Sindaco di Leni Giacomo Montecristo, il vice Sindaco Riccardo Gullo, gli architetti Rosario Cutrupia e Romeo Rubino, I lavori sono stati eseguiti dalla Ditta Lanza di Barcellona P.G. , con finanziamenti della Soprintendenza dei Beni Culturali di Messina, della Curia Arcivescovile e del Comune di Leni. Presenti anche Luciano Sangiolo (vice Sindaco del Comune di Malfa), Domenico Arabia (Sindaco del Comune di Santa Marina Salina), la Guardia Costiera, i Carabinieri e la Guardia della Riserva Orientata delle montagne dell’isola. La Banda Musicale “Isola verde” si è esibita in tale occasione e durante la processione a mare. A seguire la concelebrazione liturgica ed eucaristica (animata dal coro parrocchiale) presieduta dall’Arcivescovo con la partecipazione dei sacerdoti di Salina. La serata è stata allietata da uno spettacolo musicale a cura dl Comune di Leni e si è conclusa con i consueti fuochi pirotecnici a mare.

Articoli consigliati