Al Teatro Mandanici di Barcellona la cerimonia di assegnazione del Premio della Critica 2016.

Al Teatro Mandanici di Barcellona la cerimonia di assegnazione del Premio della Critica 2016.

Dopo mezzo secolo è tornata ad accendersi la fiamma vitale di quel Teatro “Placido Mandanici” che un’altra fiamma – quest’ultima nefasta – aveva spento nel lontano 1967. Barcellona Pozzo di Gotto ha avuto restituito il “suo” teatro, quel luogo che per oltre un secolo ha
rappresentato la cifra più alta del suo patrimonio culturale, che è stato la culla delle sue migliori intelligenze, che è stato anche la sintesi plastica dei sentimenti di coesione di una comunità.
La stagione artistica 2016/2017 che si appresta ad avere inizio è la prima a gestione diretta del Comune, la prima in cui Barcellona Pozzo di Gotto assume direttamente su di sé la responsabilità della gestione del suo Teatro.
E’ una grande scommessa – afferma il sindaco Roberto Materia -, alla quale stiamo dedicando tutto il nostro impegno e le nostre energie in
modo che il Teatro “Placido Mandanici” si porti oltre la stessa Barcellona Pozzo di Gotto e diventi il teatro dell’intera Sicilia”.
Nei giorni scorsi il Presidente dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro, tramite il Direttore Artistico del Mandanici, Sergio Maifredi, ha avanzato la proposta di ospitare il 7 e 8 ottobre proprio a Barcellona Pozzo di Gotto, al Teatro “Placido Mandanici”, la cerimonia di assegnazione del Premio della Critica 2016.

Articoli consigliati