IL CATANIA VINCE IL DERBY CONTRO IL MESSINA 3-1

IL CATANIA VINCE IL DERBY CONTRO IL MESSINA 3-1
  1. 20161009_171438CATANIA – MESSINA  3-1

CATANIA: Pisseri, Parisi, Gil, Bergamelli, Djordevic, Di Cecco, Bucolo, Biagianti (82′ Silva), Calil, Barisic (56′ Russotto) Di Grazia (88′ Scoppa).  All. Rigoli.

MESSINA: Berardi, Mileto, Palumbo, Bruno, De Vito, Lazar, Musacci (76′ Gaetano), Capua (55′ Madonia),Mancini, Ferri, Pozzebon.  All.  Marra.

Arbitro: Balice (Termoli) Assistenti: Benedettino e Scarica

Reti: 14′ e 40′ Di Grazia (Ct) 46′ Pozzebon (Me) 80′ Di Grazia (Ct)

Note: Spettatori paganti 9.496, tra cui 300 tifosi organizzati del Messina, terreno in buone condizioni.

AMMONITI: Di Cecco e Dordjevic (Ct) e Musacci e Bruno (Me).

 

 

  1. Catania –  Il Catania vince con merito il derby contro il Messina e si porta a 4 punti in classifica. Derby giocato con ambedue le tifoserie presenti al “Massimino” dopo anni di divieti per motivi di ordine pubblico. Tre gol del fantastico Di Grazia, giovane talento catanese, hanno messo alle corde un Messina poco incisivo. Al 14′ e al 40′ Di Grazia con due incursioni micidiali all’interno dell’area giallorosa fulminava Berardi, al 46″ Pozzebon su disattenzione della difesa del Catania accorciava le distanze. All’80’ era ancora Di Grazia che in velocità batteva per la terza volta il portiere peloritano chiudendo la partita. Dopo le polemiche delle scorse settimane questa vittoria da fiducia alla squadra etnea che può guardare con più serenità al futuro.  Da rivedere il Messina. La squadra Peloritana in verità ha giocato un buon match lottando su tutti i palloni, buona la prova del centravanti Pozzebon, ma la difesa in diverse circostanze ha lasciato a desiderare. C’è comunque da sottolineare che il Catania dal punto di vista tecnico è apparso superiore e oggi ha messo in atto una buona partita che non ha lasciato scampo al Messina nonostante un gol di Pozzebon e una traversa colpita dai Peloritani.

 

 

Articoli consigliati