Arrestati funzionari Anas e imprenditori in Sicilia

Arrestati funzionari Anas e imprenditori in Sicilia
Militari del Comando provinciale della Guardia di finanza di Catania, su delega della locale Procura distrettuale, stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di funzionari dell’Anas dell’area compartimentale etnea e di imprenditori di Palermo, Caltanissetta e Agrigento. Nei loro confronti il gip ha emesso un provvedimento cautelare in carcere e agli arresti domiciliari che ipotizza reati di corruzione in... Continua

Uccide fratello che voleva soldi droga

Uccide fratello che voleva soldi droga
Avrebbe ucciso con quattro colpi di arma da fuoco il fratello Paolo, 40 anni, al culmine dell’ennesima lite per la richiesta di denaro da parte della vittima che sembra fosse tossicodipendente. E’ l’accusa contestata dai carabinieri della compagnia di Paternò al 34enne Andrea Befumo che è stato arrestato per omicidio. La tragedia è avvenuta la notte scorsa in via Pergusa... Continua

Trovata Biga Morgantina, rubata cimitero, 17 arresti

Trovata Biga Morgantina, rubata cimitero, 17 arresti
Carabinieri del comando provinciale di Catania stanno eseguendo un provvedimento della locale Procura nei confronti di 17 persone indagate, a vario titolo, per rapina, estorsione, ricettazione e furto di opere antiche. L’inchiesta, secondo i magistrati, ha “consentito di sgominare un gruppo criminale ad elevata pericolosità sociale, dedito alla commissione di reati contro il patrimonio nelle province di Catania, Enna e... Continua

Il 50% dei Comuni siciliani privo dei piani emergenza

Il 50% dei Comuni siciliani privo dei piani emergenza
In Sicilia il 50 per cento dei comuni è senza piani di emergenza, obbligatori per legge perché necessari ad affrontare eventuali calamità naturali e disastri in modo tempestivo. È quanto è emerso nella riunione in Prefettura, a Palermo, nell’ambito della ‘settimana nazionale di Protezione civile alla presenza del prefetto Antonella De Miro e del capo del dipartimento regionale di Protezione... Continua

Badge strisciati da ragazzini al Comune

Badge strisciati da ragazzini al Comune
PIEDIMONTE ETNEO (CATANIA) Dipendenti che strisciano il badge per i colleghi assenti, ma anche ragazzini che lo fanno per i loro familiari, anche davanti a personale compiacente dei vigili urbani. Sono alcune delle irregolarità registrate da telecamere nascoste dei carabinieri del comando provinciale di Catania che dal maggio a luglio del 2015 ha ripreso il ‘segna orario’ dei dipendenti del... Continua

FORZA ITALIA, ECCO LA SQUADRA CHE AFFIANCHERÀ MICCICHÈ PER LE AMMINISTRATIVE

FORZA ITALIA, ECCO LA SQUADRA CHE AFFIANCHERÀ MICCICHÈ PER LE AMMINISTRATIVE
Forza Italia in Sicilia riparte da una squadra totalmente rinnovata che affiancherà Gianfranco Miccichè in vista della prossima tornata elettorale per le amministrative in primavera. Ad annunciare i componenti del nuovo ufficio politico è lo stesso commissario regionale azzurro: il gruppo di lavoro sarà costituito dai due padri nobili di Forza Italia in Sicilia, Renato Schifani e Stefania Prestigiacomo, dagli assessori regionali Bernardette Grasso e... Continua

Etna: cenere, chiuso uno spazio aereo

Etna: cenere, chiuso uno spazio aereo
Una nuova fase eruttiva è presente sull’Etna e interessa i crateri sommitali del vulcano con boati ed abbondante e intensa emissione di cenere lavica. Quest’ultima attività ha portato l’Unità di crisi della Sac, società che gestisce l’aeroporto di Catania, a disporre la chiusura di un settore dello spazio aereo. Sarà consentito l’arrivo di quattro aeromobili ogni ora, mentre le partenze... Continua

Risanamento Messina , recuperati 14 milioni per comprare alloggi alle famiglie che vivono nelle baracche

Risanamento Messina , recuperati 14 milioni per comprare alloggi alle famiglie che vivono nelle baracche
“Grazie all’impegno del Presidente Musumeci e dell’Assessore regionale alle infrastrutture, on. Marco Falcone, il risanamento delle zone baraccate della città di Messina sta continuando senza sosta. Ieri abbiamo sbloccato i primi 14 milioni di euro e nelle prossime settimane, grazie alla indiscutibile competenza del direttore generale, Fulvio Bellomo e dei suoi funzionari, saranno sbloccati circa 25 milioni di euro. Purtroppo... Continua