Vaccini: Sicilia sospende AstraZeneca sotto 60 anni

La Sicilia sospende il vaccino AstraZeneca in via cautelativa sotto i 60 anni. La decisione emerge da una circolare che porta la firma del dirigente generale del dipartimento regionale per le attività sanitarie e osservatorio epidemiologico ad interim della Regione Siciliana Mario La Rocca.  “Alla luce delle recenti notizie di stampa – si legge nella circolare a firma del direttore…

Continua

Mobilitazione dei sindaci siciliani. Chiesto un incontro al presidente Musumeci

“Dall’assemblea dei sindaci – ha detto il presidente dell’ANCI Sicilia, Leoluca Orlando a conclusione dell’incontro svoltosi ieri sera – è emerso un coro unanime che ha evidenziato il disagio e la sofferenza dei comuni in Sicilia. Bisogna, adesso, sviluppare azioni concrete nei confronti della Regione e dello Stato: per questi motivi chiederemo ai 9 prefetti dell’Isola di consentire nei prossimi…

Continua

Stabilizzazione Asu, Scavone: “Mef sblocchi al più presto norma della finanziaria regionale”

«Difenderemo a tutti i costi la norma della finanziaria, approvata ad aprile scorso, con cui il governo Musumeci, con il contributo di tutte le forze sindacali e politiche, ha inteso chiudere una delle pagine più buie del precariato storico». Lo afferma l’assessore regionale al Lavoro Antonio Scavone al termine del tavolo di consultazione sociale permanente sulle problematiche relative al personale…

Continua

Strage Capaci, D’Angelo (M5S): «Ricordare il sacrificio di Falcone, della moglie e della scorta ogni giorno, nel quotidiano delle azioni»

«Ventinove anni fa perdevano la vita in una esplosione mostruosa il giudice Giovanni Falcone la moglie Francesca Morvillo e tre guardie della scorta. Questo è il giorno della memoria, il giorno del ricordo, perché dobbiamo ricordare il sacrificio di questi servitori dello Stato e noi, ogni giorno, nel nostro quotidiano come cittadini cercare di combattere ogni giorno qualsiasi forma di…

Continua

Vaccini, inaugurato il Palatenda a Brolo: è il settimo hub in provincia di Messina

Oltre agli ospedali e ai punti vaccinali già esistenti, diventano 7 gli hub vaccinali in provincia di Messina e 104 in tutta la Sicilia: inaugurato nel pomeriggio anche quello allestito al Palatenda di piazza Annunziatella a Brolo alla presenza del governatore Nello Musumeci. “Abbiamo sollecitato al gen. Figliuolo le nuove forniture di vaccini – ha sottolineato il presidente della Regione…

Continua

LIBERTY LINES E TAYARANJET SIGLANO UNA PARTNERSHIP PER FAVORIRE LE PRENOTAZIONI TURISTICHE IN SICILIA CON PACCHETTI “AEREO + ALISCAFO”

Si chiama “I nostri colori, la tua vacanza”. E’ il nuovo patto commerciale nato oggi  a Trapani tra Liberty Lines e Tayaranjet, i due vettori che  identificano col gialloblù le rispettive livree. La partnership è stata sancita oggi a Trapani durante i lavori di “Time to Travel”, evento B2B organizzato da Airgest presso l’aeroporto di Birgi che ha riunito operatori turistici e agenzie di viaggio.…

Continua

Collegamento terrestre fra Sicilia e Calabria: il coraggio della verità

Tutti noi componenti dei Comitati Territoriali per l’aeroporto nella provincia di Messina,  in accordo a quanto preannunciato nel precedente comunicato, oggi cominciamo a trattare il tema del collegamento fra Sicilia e Calabria e del suo rapporto col patrimonio infrastrutturale regionale e quindi in ultimo con la proposta, oggi più che mai necessaria,  di realizzazione, fra le altre opere più avanti elencate,  anche della…

Continua

Pirateria televisiva, a Messina la gestione dell’80 per cento del flusso illegale IPTV in Italia

Maxi operazione della polizia postale di Catania, con il coordinamento del Servizio polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma, contro lo streaming illegale e di contrasto al cybercrime che ha oscurato 1.500.000 utenti con abbonamenti illegali. Azzerato l’80% del flusso illegale delle IP TV in Italia. Sono 45 le persone indagate dalla Procura di Catania per associazione per delinquere, accesso…

Continua

Da lunedì la Sicilia ritorna “gialla”. Riaprono i ristoranti

Tra quattro giorni la Sicilia tornerà a “respirare” dopo la lunga fase di restrizioni “arancioni”, tutti gli indicatori segnano il “giallo” per l’isola, con la ripartenza prevista il 17 maggio, in concomitanza con l’avvio della stagione balneare, come previsto dall’ordinanza di qualche giorno fa del governatore Nello Musumeci. L’atteso miglioramento trova conferma nell’analisi della Fondazione Gimbe, secondo cui in Sicilia…

Continua