Incendio ad Alimena. Intervengono Canadair e volontari antincendio

Incendio ad Alimena. Intervengono Canadair e volontari antincendio

Nel pomeriggio ad Alimena è divampato un forte incendio, dovuto alle calde temperature di questi giorni . Le fiamme si sono prodigate nelle contrade di San Filippo e Garrasia e fortunatamente non si sono avuti problemi ad abitazione e persone. Primi ad arrivare sul posto i Carabinieri ,il Corpo Forestale di Petralia Sottana, la squadra antincendio della Misericordia di Bompietro e due mezzi aerei, cioè un elicottero del Corpo Forestale e un Canadair.

Purtroppo ancora i Forestali del servizio antincendio della Regione Sicilia rimangono fermi al palo, nonostante si sia aperta la stagione a carattere nazionale che và dal 15 Giugno al 15 Ottobre. I problemi dei ritardi nell’avviare la campagna antincendio sono dovuti alle problematiche regionali che sono in corso, con procedimenti in ritardo su tutto il sistema, con gare d’appalto in ritardo sia  sulle visite mediche degli operai ,sui mezzi di manutenzione, sia per mancanza di liquidità per la benzina e su tutto il materiale degli stessi operai. Anche per il Corpo Forestale delle Madonie, non tutto procede per il meglio , visto che anch’essi hanno difficoltà di carburante negli stessi mezzi, con spostamenti solo per emergenze, Queste notizie non fanno certamente bene a tutto il sistema e agli operai che attendono notizie per riprendere l’attività di giorno in giorno. Attualmente solo Palermo rimane in attesa di iniziare l’attività antincendio, e le altre province seppur già avviati, gli operai rimangono inoperosi per i problemi citati in precedenza.

Preservare il territorio rimane l’obiettivo finale di tutto il sistema , e già da lunedì rientrano a lavoro i lavoratori 101sti sulle Madonie, iniziando da subito l’attività di parafuoco, sperando che anch’essi non restano succubi di questo inefficiente sistema  non organizzato da parte degli organi competenti….

Antonio David

Articoli consigliati