Il Rotary di San Filippo del Mela partecipa al WORLD CLEANUP DAY 2020

Il Rotary di San Filippo del Mela partecipa al WORLD CLEANUP DAY 2020

Il 19 settembre 2020 si è svolto il World Cleanup Day, la più grande azione civica positiva che il mondo abbia mai visto. L’obiettivo è ripulire il mondo dai rifiuti e mantenerlo pulito attraverso il piano di riduzione dei rifiuti globale (Keep It Clean Plan).

Questa idea che cambia il mondo è iniziata nel piccolo paese dell’Europa settentrionale, l’Estonia, nel 2008, dove 50.000 persone si sono unite per ripulire l’intero paese in sole cinque ore. Quel giorno nacque un movimento civico globale dal basso e si diffuse a macchia d’olio in tutto il mondo.

Questa iniziativa ha messo nsieme nel 2018 quasi 18 milioni di persone di 157 paesi, e nel 2019 più di 20 milioni di persone di 179 paesi hanno partecipato all’azione.

Quest’anno, per la prima volta, anche il Rotary Club di San Filippo del Mela, presieduto da Stefano Muscianisi, ha voluto partecipare a questa iniziativa, e in collaborazione con l’amministrazione comunale è stata scelta una stradina pedonale che congiunge una piazza panoramica al torrente Floripotema che passa a poca distanza. Qui tutti i rifiuti lasciati su quella stradina fatalmente finivano facilmente sul torrente e poi a mare. Inoltre la stradina non era più transitabile perché invasa da erbacce e rovi, oltre a tutta la spazzatura che le intemperie hanno nel tempo trasportato.

I soci del club sono intervenuti numerosi per l’azione di pulizia, ed in tre ore di duro lavoro sono riusciti a liberare la stradina da tutti i rifiuti accumulati ne tempo.

In totale abbiamo raccolto 30 sacchi grandi (quelli da giardinaggio) di cui due di lattine e bottiglie di birra, 2 di carta e cartoni, almeno 3 sacchi con spazzatura indifferenziata…

Da notare che l’evento ha avuto un ottimo apprezzamento a livello locale, infatti abbiamo avuto presenti sia il sindaco del comune che due asssessori.

 

Articoli consigliati