ACCADDE OGGI 20 LUGLIO A MILAZZO

ACCADDE OGGI     20 LUGLIO  A MILAZZO

Centosessanta anni fa,il 20 luglio del 1860,nel corso della spedizione dei Mille,ebbe luogo la particolarmente sanguinosa battaglia di Milazzo.

Le perdite lamentate di garibaldini furono oltre 800 tra morti e feriti ,mentre quelle dei borbonici :150.

Quel giorno a Milazzo i Borboni perdettero la Sicilia.

La sera dopo la battagli Alessandro Dumas sbarcò e trovò Garibaldi che dormiva sul pavimento della Chiesa di Santa Maria Maggiore con la sella  americana per cuscino.

Per chiudere questo breve ricordo storico ci piace ricordare i versi di Giovanni Pascoli sull’episodio dell’assalto della cavalleria borbonica avvenuto sul vecchio ponte:

“””Questo è il ponte di Milazzo

O tu che nei secoli dei secoli ti arresti e guardi

è il luogo ove il XX luglio del MDXXXLX

fu sangue e morte e strage

e pericolo estremo dell’Italia appena risorta

qui

tornando da una carica vittoriosa

lo squadrone di regi Usseri

s’avventò al galoppo contro una camicia rossa

a piedi quasi sola

e il loro capitano Giuliani

calò fulmine la sciabola

su quel capo dalle lunghe ciocche bionde

l’uomo rosso parò ed uccise

altri uccise Missori altri Statella

Guide e carabinieri accorsero ed uccisero

Che colui quasi solo

Era il dittatore era Garibaldi era l’Italia”””””

(l.c.)

Articoli consigliati