GIOVANE POIANA SALVATA DALLE FIAMME DAI VIGILI DEL FUOCO A DITTAINO (EN), SOCCORSA DALLE GUARDIE WWF

GIOVANE POIANA SALVATA DALLE FIAMME DAI VIGILI DEL FUOCO A DITTAINO (EN), SOCCORSA DALLE GUARDIE WWF

Un vasto incendio nella zona di Dittaino (Enna) negli scorsi giorni ha distrutto la vegetazione di quell’area e stava per uccidere anche un giovane esemplare di Poiana (Buteo buteo) che, forse intossicato dal fumo e disorientato dalle fiamme e dal calore torrido, era precipitato a terra tra la vegetazione che andava a fuoco. A notare l’animale in grave pericolo la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Nicosia, intervenuta per domare l’incendio: il caposquadra Amoruso Romualdo e gli altri uomini dell’aliquota – Dello Spedale Venti Luigi, Calvo Alessandro, Duca David e Gagliardo Salvatore – hanno quindi prontamente recuperato il rapace mettendolo al sicuro. Immediatamente è stato contattato il Corpo Forestale che tuttavia, a causa dell’emergenza incendi, non poteva intervenire; quindi il caposquadra ha contattato il WWF Sicilia Centrale perché venisse prestato immediato soccorso all’animale. Così il Coordinatore provinciale delle Guardie venatorie e zoofile del WWF di Caltanissetta, Ennio Bonfanti, specializzata nella tutela della fauna selvatica, è partito alla volta di Enna per recuperare la poiana, nel frattempo condotta dagli stessi Vigili del Fuoco presso gli uffici del Comando provinciale. Stante le gravi condizioni di salute accertate sul momento e la notevole distanza geografica dal Centro Recupero Fauna Selvatica di Ficuzza/Corleone (PA), le Guardie WWF hanno deciso di trasferire il rapace presso l’ambulatorio veterinario “Kalat Nissa” di Caltanissetta, ove è stato visitato dal veterinario Andrea Cortese che ha prestato le prime cure in attesa del trasferimento presso un Centro recupero autorizzato dalla Regione.

Articoli consigliati